Pharmaretail

Attualità

Manuale di Galenica odontostomatologica

La Redazione   |  25 luglio 2017

Terapie odontostomatologiche con farmaci galenici innovativi. Manuale d’uso per farmacisti, odontoiatri e medici” pubblicato da Edra è il primo manuale che tratta di galenica odontostomatologica e contiene la descrizione di forme di somministrazione innovative.


Punto di incontro tra galenica e odontoiatria

Per la prima volta l’arte galenica e l’odontoiatria si incontrano. Questo grazie al lavoro compiuto da un gruppo composto da farmacisti preparatori e medici odontoiatri: Gianfranco Favia, docente di Malattie odontostomatologiche dell’Università “Aldo Moro” di Bari, Flavia la Forgia, ricerca e sviluppo Farmalabor, Luisa Limongelli, odontoiatra, e Pietro Siciliano, farmacista territoriale. L’obiettivo primario del volume è quello di offrire una soluzione al problema della indisponibilità in commercio di farmaci ideati, razionalizzati e formulati per l’uso intraorale in grado di rispondere alle esigenze di pazienti in fasce specifiche d’età (come quelle pediatrica e geriatrica) o che necessitino di terapie personalizzate. Intende inoltre essere d’ausilio nel trattamento di patologie frequenti ma per le quali spesso i terapeuti devono far fronte con farmaci inadatti o poco efficaci.

Il Manuale è arricchito da una descrizione illustrata di numerosi disturbi e relativa terapia e da 32 schede di formulazioni galeniche con: metodica di allestimento, confezionamento, etichettatura, indicazioni di utilizzo e regime di dispensazione. Il manuale è rivolto a tre figure professionali: il farmacista preparatore, che troverà nel volume monografie accurate e dettagliate per ogni preparazione; l’odontoiatra, che scoprirà nel testo una serie di opzioni finora non esistenti e che possono aiutarlo a migliorare gli esiti terapeutici di molti interventi propri della sua specialità; ma anche i clinici non specializzati in odontoiatria (internisti, medici di medicina generale, etc.) che scopriranno di poter prescrivere al paziente rimedi atti a gestire molti disturbi comuni del cavo orale (per esempio l’alitosi, la xerostomia o le stomatiti).