Pharmaretail

Marketing

Cosa fanno gli italiani per mantenersi in forma secondo GfK

Chiara Fauda   |  27 novembre 2017

Il concetto di benessere sta evolvendo e l’indagine di GfK  indica cosa fanno gli italiani per mantenersi in forma. Tra le attività più citate a livello internazionale, ci sono dormire a sufficienza, mangiare in maniera sana e fare esercizio. Ma ci sono anche risposte meno scontate, come ad esempio passare del tempo di qualità con la propria famiglia, gli amici o i propri animali domestici.


La sfera alimentare

Per gli italiani il benessere passa innanzi tutto per la tavola: ben il 66% degli intervistati è convinto che “mangiare alimenti sani e nutrienti” sia fondamentale per rimanere in forma. Uno su quattro ammette di seguire una dieta specifica per stare meglio e il 59% svolge un’attività fisica di qualche tipo per rimanere in esercizio.

Confrontando le risposte di quest’anno con quelle rilevate nel 2014 sempre da GfK, si nota come alcuni fenomeni siano in forte crescita. Il tema del cibo come ingrediente del benessere diventa sempre più centrale: rispetto al 2014, infatti, “seguire una dieta specifica” cresce del 9% e “mangiare alimenti sani e nutrienti” del 7%. Per stare meglio, si ricorre sempre più spesso a soluzioni “non convenzionali”, come dimostra il numero crescente di persone che dichiara di utilizzare rimendi alternativi, naturali o olistici (+7%).

Le donne danno maggiore importanza ad attività quali mangiare in maniera sana, l’indagine rivela che il 68% contro il 64% degli uomini adotta questo comportamento.


L’indagine

GfK ha realizzato l’indagine online in 17 paesi, chiedendo a oltre 23.000 persone cosa facciano per mantenersi in forma.