Pharmaretail

Marketing

Un nuovo servizio che integra amministrazione e marketing

La Redazione   |  5 giugno 2017

La società Sediva in sinergia con lo studio associato Bacigalupo-Lucidi affianca le farmacie da oltre quarant’anni per tutti gli aspetti legati alla tenuta della contabilità e per quelli strettamente legali e/o tributari.  Le due strutture hanno “vissuto” tutta l’evoluzione della storia recente della farmacia italiana e, per rispondere alle mutate esigenze, hanno messo a punto la piattaforma Project Skynet.


Skynet una piattaforma molteplici servizi

Skynet risponde all’esigenza di migliorare lo scambio di informazioni attualmente in formato cartaceo permettendo al farmacista di assolvere con uno strumento unificato, oltre che a tutti gli adempimenti di carattere fiscale, anche a qualsiasi esigenza, pur molto avanzata, sul piano gestionale, amministrativo e finanziario.


Un nuovo servizio di marketing per Skynet

In una nota diffusa il 2 giugno 2017 lo studio associato Bacigalupo-Lucidi presenta l’ultima novità della piattaforma «L’esigenza ormai molto sentita dalla farmacia di consultare dati di vendita orientati al marketing ci ha convinto ad includere fra gli strumenti di Skynet una reportistica di grande efficacia, realizzata in collaborazione con la New Line Ricerche di Mercato, primaria azienda italiana che esercita questa attività sin dal 1992».

Sediva_700

New Line Ricerche di Mercato ha reso disponibile il report in un’area dedicata denominata “Analisi mercato”, (come illustrato nell’immagine) per la visione del report nazionale, successivamente il report sarà – se richiesto – integrato con i dati specifici della farmacia e sarà quindi possibile far affiorare i necessari confronti.

Lo studio sottolinea inoltre che «la disponibilità online del report, che mai prima di oggi aveva raggiunto le farmacie con questa modalità di trasmissione, consente una fluida ed immediata lettura dei dati anche in mobilità, consultando le informazioni di vendita aggiornate quotidianamente, con la facoltà di condividere i dati stessi con il proprio consulente fiscale al fine di programmare la migliore gestione dell’esercizio. E allo scopo di imprimere un’efficacia immediata e concreta allo strumento proposto, è anche possibile chiedere con un semplice “click” sul report l’intervento del proprio consulente per approfondimenti tematici».

L’attivazione del servizio è gratuita dalla piattaforma con pochi click.