Attualità

Francia, farmaci unitari entro il 2022. L’Italia apre alle confezioni personalizzate di antibiotici

Dal 2022 in Francia le vendite unitarie di farmaci diventeranno realtà: dal primo gennaio alcuni medicinali potranno essere dispensati in farmacia in dosi unitarie. La disposizione, pubblicata il 10 febbraio nel Journal Officiel, l’equivalente della nostra Gazzetta Ufficiale, e ripresa da Le Quotidien du Pharmacien, è compresa nella legge per la lotta ai rifiuti e per favorire l’economia circolare. Continua a leggere

L’Automazione in farmacia? Più tempo per i pazienti e “augmented humanity”

Molte farmacie stanno inserendo nei loro locali sistemi di automazione per la distribuzione dei farmaci e la gestione del magazzino. Come questi nuovi sistemi influiscono sul lavoro del farmacista? Secondo Drugstorenews.com, si tratta di una trasformazione che offre ai farmacisti l’opportunità di concentrarsi di più sulle richieste dei pazienti, ridurre i costi e creare maggiori entrate.

Tutto questo può inserirsi nel futuro di quella che viene chiamata augmented humanity, cioè la possibilità di sfruttare la tecnologia per migliorare i rapporti con il cliente. Continua a leggere

Coronavirus: il timore del contagio continua a impattare le vendite in farmacia

Nell’articolo di settimana scorsa avevamo parlato del boom di vendite in farmacia delle mascherine facciali e dei detergenti mani. Un fenomeno che non accenna ad arrestarsi, anche se registra un leggero calo (forse anche dovuto all’approvvigionamento già realizzato da molte persone) nell’ultima settimana delle mascherine facciali, che passano da un +568% a un +454% (136.351 pezzi venduti nelle ultime tre settimane) come evidenziano i grafici elaborati da New Line Ricerche di Mercato. Continua a leggere

Consegne a domicilio di farmaci: cresce Glovo, nasce Brigitte

Dagli antinfiammatori ai prodotti per bambini: Glovo, il servizio a domicilio divenuto famoso per il food delivery, con i fattorini su due ruote dal grosso zaino con il logo aziendale, effettua consegne anche di farmacie e prodotti da farmacia. Un servizio che sta ottenendo un successo crescente: i dati parlano di un +30% nel 2019. E intanto a Milano nasce Brigitte, un’altra applicazione per la consegna dei farmaci. Continua a leggere

Panico da Coronavirus: è boom in farmacia di mascherine e detergenti per le mani. Che cosa consigliare ai cittadini?

Nonostante le rassicurazioni del Ministero della Salute, la paura del contagio da Coronavirus si diffonde tra i nostri connazionali. E la farmacia registra picchi di vendita di mascherine e detergenti mani. I dati New Line Ricerche di Mercato fanno luce sullo scenario delle ultime due settimane, in cui le vendite delle mascherine facciali hanno registrato l’incredibile aumento del +568% rispetto al dato dell’anno scorso, con 109.873 mascherine vendute (nel 2018 erano state 16.463). Continua a leggere

Botanicals, un documento per fare chiarezza sulla qualità

Secondo il Rapporto Censis 2019 dedicato al valore sociale dell’integratore alimentare, sono due le sfide per il settore degli integratori alimentari: proporre prodotti di alta qualità, sicuri, in linea con le capacità migliori maturate nel settore e all’altezza delle aspettative crescenti dei cittadini; e realizzare una comunicazione di qualità, certificata, capace di veicolare il punto di vista dei saperi esperti, in particolare dei medici. Con questo scopo, nasce il Consensus Paper “Integratori di origine botanica: approccio multidisciplinare alla qualità” – finalizzato a fare chiarezza sui criteri di qualità in termini di materia prima e di processi produttivi – che ha ricevuto l’egida della Società italiana di nutraceutica (Sinut). Continua a leggere

Carenza farmaci: un problema non solo italiano

In Italia l’elenco dei farmaci carenti o irreperibili è composto da circa 1.500 prodotti, tra questi anti tumorali, anti depressivi, farmaci per epilessia e Parkinson. Non si tratta semplicemente di indisponibilità temporanee, ma di un’effettiva mancanza. Il problema però non è sono italiano, come dimostrano i risultati dell’indagine PGEU Medicine Shortages 2019. L’indagine, condotta tra il 4 novembre e il 16 dicembre dell’anno scorso in 24 Paesi europei, è frutto di un sondaggio che il PGEU (Pharmaceutical Group of the European Union) conduce ogni anno tra i suoi membri per mappare l’impatto delle carenze di medicinali in Europa dal punto di vista dei farmacisti di comunità. Continua a leggere

Farmacia dei servizi: al via il progetto formativo nazionale

Inizio 2020 con diverse novità per la farmacia dei servizi. Sono in partenza due importanti progetti per renderla operativa: il primo è il “progetto formativo nazionale” destinato ai farmacisti che erogheranno le prestazioni e i servizi previsti nelle linee di indirizzo della sperimentazione. Il secondo è l’elaborazione da parte di Promofarma di una piattaforma digitale che consentirà l’esecuzione delle singole prestazioni e il loro tracciamento ai fini della valutazione complessiva dei risultati dell’attività svolta dai farmacisti. A condividere il progetto Federfarma, Assofarm, Farmacie Unite, Utifar, Sifo, Sifap, Sifac, Fenagifar, Farma Academy. Continua a leggere

Ecommerce: eFarma.com, apre il capitale agli investitori

EFarma.com, sito di e-commerce che nel 2019 ha registrato oltre 15 milioni di utenti di visitatori e più di 500.000 clienti, apre il capitale agli investitori con una valutazione di circa venti milioni di euro. La holding Finbeauty è la prima ad entrare nel capitale sociale dell’azienda. «Apriamo il capitale agli investitori per creare il primo pure player del commercio online di farmaci in Italia» ha commentato Francesco Zaccariello (nella foto), farmacista e amministratore delegato della società di e-commerce napoletana. Continua a leggere

Cosmofarma 2020, nuovi partner e la formazione al centro

I numeri di Cosmofarma, la manifestazione fieristica della farmacia e dei servizi della farmacia, raccontano di una crescita costante del numero di espositori e dei visitatori. Ora con una partnership siglata con Fofi, Federfarma, Fondazione Francesco Cannavò e Utifar, si propone di diventare una occasione di aggiornamento, confronto e discussione per gli operatori del comparto, in un contesto normativo in costante evoluzione, come è quello farmaceutico Continua a leggere

Cannabis: dagli Usa le potenzialità dei cannabinoidi non psicoattivi

In Italia la Cannabis a uso terapeutico è regolamentata dal 2014, viene prodotta dallo Stabilimento chimico farmaceutico militare di Firenze, e prevede la distribuzione da parte delle farmacie di preparazioni magistrali. I preparati a base di Cbd, o altri cannabinoidi non psicoattivi, non hanno invece ancora una registrazione regolamentata. Mentre in Italia il Senato, a fine dicembre, ha bloccato il subemendamento presente nella legge di Bilancio per la commercializzazione di cannabis light (con Thc inferiore allo 0,5%), all’estero aumenta l’interesse sulle potenzialità offerte dalla Cannabis sativa. Continua a leggere

Boom degli animali domestici tra i megatrends del 2020

A un anno dall’introduzione della Rev, i farmacisti lamentano diversi problemi nel settore del pet-care: i veterinari fanno concorrenza sul farmaco e si affermano sempre più le catene di negozi specializzati che vendono anche parafarmaco.

Però il settore è in crescita ed è interessante studiarne gli sviluppi. Infatti, l’aumento del numero di animali da compagnia viene annoverato tra i megatrend del 2020, dall’Italian institute for the future (Iif), organizzazione no-profit che si ispira alla tradizione dei centri di futures studies diffusi in diversi Paesi del mondo. Continua a leggere

Buon Natale da PharmaRetail!

PharmaRetail augura a tutti i suoi lettori Buon Natale e un 2020 ricco di soddisfazioni, nuovi orizzonti e amore.

Ci rivediamo l’8 gennaio!

FarmaLandscape: un’esperienza all’estero per i giovani farmacisti

In occasione dei suoi trent’anni di attività, la Federazione Nazionale Associazione Giovani Farmacisti lancia il programma FarmaLandscape: un’occasione per i giovani farmacisti italiani di fare esperienza in una farmacia europea, perché oggi «diventa fondamentale per il farmacista acquisire competenze che lo rendano capace di inserirsi in una realtà lavorativa sempre più integrata a livello europeo e, soprattutto, confrontarsi con gli altri modelli di farmacia», spiega Davide Petrosillo (insieme ad Andrea Mandelli nella foto), presidente Fenagifar fino ad aprile prossimo. Continua a leggere

Gli esiti del DiaDay 2019: pericolo aderenza alla terapia dei pazienti diabetici

Presentati a Roma i risultati di DiaDay 2019, la campagna con cui le farmacie aderenti a Federfarma hanno monitorato l’aderenza alla terapia dei pazienti diabetici. Dall’11 al 16 novembre, sono state coinvolte 5.500 farmacie per un totale di 16.700 diabetici intervistati: la fotografia che emerge è piuttosto preoccupante, perché più della metà dei pazienti affetti da diabete non rispetta la terapia assegnata. Continua a leggere

Farmacia dei servizi: da gennaio parte in Piemonte, l’intervista a Massimo Mana

A meno di due mesi dalla firma dell’accordo tra Federfarma Piemonte e Regione Piemonte che investe nella Farmacia dei Servizi e consente un risparmio di 13 milioni di euro in tre anni sulla distribuzione dei farmaci grazie a una riduzione del 5% sui costi, PharmaRetail ha voluto sentire il parere del presidente regionale di Federfarma, Massimo Mana (nella foto). Continua a leggere

I cittadini e la farmacia italiana: il rapporto di Cittadinanzattiva

Comincia a essere percepita anche dai cittadini la trasformazione da farmacia di fiducia, dispensatrice di farmaci e consigli, a farmacia dei servizi, ma ancora molti sono gli ostacoli da superare. Il quadro della situazione viene tracciato dal secondo Rapporto sulla farmacia, realizzato da Cittadinanzattiva in collaborazione con Federfarma e con il contributo non condizionato di Teva, che ha coinvolto 1915 farmacie, affiancando a una indagine dedicata ai farmacisti e alle farmacie una survey dedicata ai cittadini in quanto fruitori dei servizi delle farmacie. Continua a leggere

L’influenza 2019-2020 è in anticipo e le persone colpite sono più di 642.000

Dell’importanza del monitoraggio dell’influenza stagionale aveva parlato Elena Folpini, general manager di New Line Ricerche di Mercato, nel corso dell’ultimo convegno FarmacistaPiù commentando le vendite in farmacia dello scorso anno in questo articolo. Capire come si muove il contagio può aiutare il farmacista ad approvvigionarsi e a fare previsioni sulle vendite. Ecco allora i primi dati: sono 642mila i cittadini costretti a letto a causa dell’influenza dall’inizio della sorveglianza epidemiologica; e il virus è in anticipo, nello stesso periodo dello scorso anno infatti aveva colpito 505mila persone. Continua a leggere

Bambini e integratori: no al fai da te, nasce l’alleanza pediatri e farmacisti ospedalieri

L’utilizzo di integratori è sempre più diffuso nella popolazione pediatrica sia per risolvere problemi di salute correlati alla stagionalità, sia per aiutare le difese immunitarie, mentre negli adolescenti è di moda la ricerca della performance sportiva. Rimane un certo rischio connesso all’uso “fai da te”, perché spesso i prodotti vengono usati senza interpellare il pediatra. Per sensibilizzare i consumatori sull’uso corretto degli integratori in età pediatrica, la Società dei farmacisti ospedalieri e dei servizi farmaceutici delle aziende sanitarie (Sifo), in occasione del congresso annuale a Firenze, ha annunciato un accordo di partnership con la Società italiana di pediatria. Continua a leggere