Attualità

La comunità social di “Pillole di informazione” al suo secondo simposio

Appuntamento ad Anagni il 9 novembre prossimo per il secondo simposio formativo di “Pillole di informazione”, il gruppo Facebook di titolari di farmacia che conta oltre 3.400 iscritti. Le interazioni digitali diventano reali, grazie agli amministratori del Gruppo, Maria Teresa Gianfrancesco, Vincenzo Pietropaolo ed Ivan Tortorici, che hanno organizzato l’incontro presso una sede messa a disposizione dal Comune di Anagni. Continua a leggere

PharmAdvances, una nuova rivista per l’eccellenza in farmacologia

Favorire la divulgazione della ricerca scientifica in farmacologia, ampliare l’orizzonte di questa disciplina scientifica e incoraggiare la ricerca trans-disciplinare di alta qualità: questo lo scopo della nuova rivista in lingua inglese PharmAdvances (www.pharmadvances.com), testata della Società italiana di farmacologia (Sif), edito da Edra, il cui numero zero è online da pochi giorni. Continua a leggere

Carrello gluten-free: in Lombardia è alta la differenza di prezzo tra supermercato e farmacia

A oggi la Regione abitata da più celiaci risulta la Lombardia con 37.907 celiaci residenti, seguita dal Lazio con 19.325 e Campania con 18.720. Ma la Lombardia è sempre stata anche all’avanguardia nel sostegno ai celiaci: gli aiuti economici sono stati introdotti nel 1979, con tre anni di anticipo rispetto al resto d’Italia. Attualmente la spesa dell’erogazione gratuita ammonta a oltre 3 milioni di euro e riguarda oltre 36500 lombardi. Inoltre, il sistema regionale permette di accorpare due mensilità una volta l’anno per agevolare l’acquisto di prodotti erogabili in periodi particolari come quelli estivi o natalizi. Continua a leggere

Dagli Stati Uniti 10 raccomandazioni per chi lavora nel mondo della Farmacia

L’Associazione Americana dei Farmacisti (Apha) insieme ad altre organizzazioni come l’ACCP (American Association of Colleges of Pharmacy) ha organizzato il mese scorso una conferenza (Enhancing Well-Being and Resilience Among the Pharmacist Workforce: A National Consensus Conference) con tutti gli stakeholders del mondo della Farmacia. L’obiettivo? Identificare strategie per fronteggiare il cambiamento e il rapido evolversi dei modelli della Farmacia, in particolare per valutare i fattori che contribuiscono al benessere di chi lavora in questo settore. Dall’incontro sono emerse 50 raccomandazioni che riguardano condizioni di lavoro, relazioni fra titolari e dipendenti e con le associazioni di categoria, formazione, comunicazione e gestione delle informazioni. Continua a leggere

Farmacie e comunità montana: una nuova alleanza

Un protocollo di intesa che potrebbe aiutare le farmacie rurali ad affrontare la crisi in cui si trovano e che sancisce una nuova alleanza tra farmacie rurali e Comunità montana. L’obiettivo? Salvaguardare le aree montane dallo spopolamento e assicurare ai residenti i servizi essenziali, a partire da quelli sanitari. Il documento è stato siglato il 22 luglio a Roma da Federfarma-Sunifar, che rappresenta le 6.700 farmacie dislocate nei comuni con meno di 5.000 abitanti, e UNCEM, l’Unione Nazionale Comuni Comunità Enti Montani. Continua a leggere

Patto per la salute: le proposte di Federfarma

Anche Federfarma ha preso parte alla maratona organizzata dal ministero della Salute per raccogliere idee e buone pratiche per migliorare la sanità pubblica e per promuovere l’innovazione partecipata. Secondo quanto riportato in una nota del sindacato dei titolari di farmacia, «nuova remunerazione, nuova convenzione e definizione del ruolo della farmacia nella gestione del paziente cronico, in sinergia con gli altri operatori sanitari del territorio, a partire dai medici di medicina generale, sono elementi essenziali affinché la farmacia possa contribuire alla sostenibilità del sistema e al miglioramento del livello di assistenza garantito ai cittadini». Continua a leggere

Secondo Rapporto annuale sulla farmacia di Cittadinanzattiva

Il ruolo delle farmacie nella implementazione del Piano nazionale della cronicità per ciò che attiene alla prevenzione e al supporto all’aderenza terapeutica: questo il tema portante del Rapporto annuale sulla farmacia 2019, seconda edizione dell’iniziativa lanciata da Cittadinanzattiva con le farmacie Federfarma e con il supporto non condizionato di Teva Italia, che prende il via in questi giorni. Continua a leggere

Farmaci contraffatti, un’emergenza sociale

Pochi giorni fa le autorità doganali e la Guardia di Finanza hanno sequestrato nel porto di Genova 10 tonnellate di prodotti contraffatti, di cui 4 di farmaci per bambini. La merce era stivata dentro due container accompagnati da documentazione falsa.

Comuni prodotti farmaceutici contraffatti destinati molto probabilmente a siti di e-commerce e confezionati in modo da ingannare i consumatori.

Continua a leggere

Viaggiare in sicurezza nel mondo

È  appena partita e durerà fino a settembre 2019 la campagna “Farmacia in viaggio – Vacanze Sicure” della rete delle Farmacie Specializzate di Farmacisti Preparatori. Si tratta di una iniziativa che prevede consulenze personalizzate e informazioni sanitarie per viaggiare in sicurezza in tutte le mete del mondo. L’idea è quella di offrire l’aiuto di farmacisti esperti per consentire a tutti di affrontare le vacanze, uno dei momenti più attesi e desiderati dell’anno, organizzando al meglio anche la salute e la sicurezza. Continua a leggere

Iscrizioni aperte alla decima edizione del Master in Farmacia Territoriale “Chiara Colombo”

Partirà a novembre la decima edizione del Master universitario di II livello in farmacia territoriale “Chiara Colombo”, con apertura delle iscrizioni a metà giugno. Il Master, che nasce dalla collaborazione tra Università degli Studi di Torino e Ordine dei farmacisti provinciale, si pone l’obiettivo di formare farmacisti esperti in grado di padroneggiare l’organizzazione della farmacia in tutti i suoi aspetti, dalla scelta del fornitore al concetto di servizio per il cliente. Un taglio volutamente pratico, idoneo a supportare la crescita professionale del farmacista come primo operatore del settore sanitario capillarmente disponibile sul territorio. Continua a leggere

Servizi in farmacia, necessario certificarne la qualità

Al Tavolo sulla Farmacia dei servizi che si è riunito recentemente a Roma, sono emersi importanti orientamenti e indicazioni. Per ciascuno dei servizi professionali e cognitivi erogati dal farmacista – dalle campagne di screening al supporto all’aderenza terapeutica – è stata evidenziata la necessità di mettere a punto metodologie e protocolli operativi atti a garantire la standardizzazione delle procedure, la misurabilità degli effetti prodotti in termini di efficacia, e quindi di salute, ma anche di governo della spesa. Si tratta di un passaggio indispensabile per determinare la remunerazione delle prestazioni stesse. Continua a leggere

Italia all’avanguardia nella medicina di genere

Un risultato importante quello che arriva dalla conferenza Stato-Regioni del 30 maggio 2019 che approva formalmente il “Piano per l’applicazione e la diffusione della Medicina di Genere sul territorio nazionale“, previsto dall’articolo 3 della Legge 3/2018. Un parametro, quello del “genere” che nella medicina diventerà sempre più fondamentale nella definizione dei percorsi diagnostici e per la sperimentazione clinica dei farmaci. Continua a leggere

Caso Goovi: Artsana risponde ai titolari e chiede un confronto

Arriva la risposta ufficiale di Artsana ai farmacisti che avevano chiesto spiegazioni in merito alle dichiarazioni di Michelle Hunziker sulle strategie di vendita dei prodotti a marchio Goovi: l’azienda chiede un confronto «per poter chiarire, quello che è stato frutto, probabilmente, di un malinteso». Una questione nata tutta online, a partire dalla dichiarazioni di Michelle Huinziker a un noto influencer Marco Montemagno, e ripresa poi da molti farmacisti su blog e social. Continua a leggere

Ricetta elettronica veterinaria, i numeri del primo mese

A un mese dall’entrata in vigore della Ricetta elettronica veterinaria (Rev), il ministero della Salute fa un primo bilancio. Trenta giorni che vengono definiti «preziosi, per rifinire alcuni dettagli e migliorare le prestazioni a vantaggio degli utenti». Da quando la prescrizione elettronica è diventata obbligatoria, il 16 aprile scorso, sono state compilate 586.000 ricette con un picco di 34.988 il 6 maggio. Continua a leggere

Gizzi confermato presidente di Assofarm

Venanzio Gizzi è stato confermato all’unanimità presidente di Assofarm, Federazione nazionale delle farmacie comunali. «Una scelta di continuità nell’interesse delle farmacie comunali italiane», ha commentato Gizzi. «In un momento caratterizzato dalla presenza di dossier vitali per il nostro futuro, dal rinnovo della Convenzione alla nuova remunerazione, le farmacie comunali scommettono sul proprio gruppo dirigente». Continua a leggere

Le 10 migliori facoltà di Farmacia nel mondo

Quale università scegliere? Anche se si è sicuri del proprio indirizzo di studi, non tutti i percorsi proposti sono uguali e la preferenza per un ateneo può essere determinante per la futura carriera. Un recente articolo pubblicato sul sito CareerAddict ha classificato le migliori facoltà di Farmacia nel mondo in base al parere degli esperti. E la buona notizia è che l’Università degli Studi di Milano figura tra le dieci top del pianeta. Continua a leggere

Prezzo dei farmaci, verso l’Assemblea di Ginevra

«Senza trasparenza nel mercato farmaceutico non ci può essere vera competizione. Il costo dei farmaci è un tema importantissimo per il Paese, perché è direttamente legato alla sostenibilità del Servizio sanitario nazionale. Non dobbiamo avere paura della trasparenza, i mercati non devono temere un cambiamento in questa direzione che è sempre più necessario. Ce lo chiedono i cittadini, per i quali l’accesso alle cure resta il bisogno primario, ed è essenziale per il futuro dei nostri sistemi sanitari». Con queste parole a marzo la ministra della salute Giulia Grillo aveva aperto la conferenza stampa di presentazione della proposta di risoluzione all’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) sulla trasparenza del prezzo dei farmaci. Continua a leggere

Farmacisti: attenzione alle ricette false

Due casi in pochi giorni di ricette contraffatte: l’ultimo è avvenuto a Terracina dove due uomini sono stati sorpresi mentre tentavano di acquistare farmaci a effetto stupefacente e denunciati per concorso in ricettazione. Solo pochi giorni prima, i Nas avevano arrestato a Roma una persona con l’accusa di ricettazione, falso e truffa aggravata ai danni del Sistema sanitario nazionale. Come è stato accertato dopo una perquisizione, l’uomo si era organizzato con prescrizioni provenienti da ricettari e timbri rubati e falsamente compilati con generalità di medici ignari di tutto. Continua a leggere