Attualità

Nel lockdown gli italiani cercano un aiuto per gestire lo stress

La pandemia di Coronavirus ha portato ad un cambiamento radicale delle abitudini di vita e sta mettendo a dura prova anche la tenuta psicologica degli italiani: lo stress aumenta in ogni fascia d’età. A indagare quali strategie stiamo mettendo in atto per affrontarlo, ci ha pensato un’indagine recentemente condotta da Nextplora. Continua a leggere

In Italia aumenta la fiducia nei professionisti della salute

Ben due terzi dei cittadini italiani ritengono che i medici e tutti gli altri professionisti del settore sanitario stiano dando il massimo, e quindi ispirano fiducia anche in termini di prospettive future per la soluzione della crisi. Le più ottimiste sono le donne, la cui aspettativa arriva al 70% rispetto al 63% degli uomini. Continua a leggere

Il sacrificio dei farmacisti

Secondo gli ultimi dati diffusi dall’Istituto superiore di Sanità, sono oltre 16.650 gli operatori sanitari contagiati in Italia dal coronavirus. Un bilancio particolarmente amaro è quello delle vittime fra di loro: ad oggi 141 medici e 30 infermieri, a cui va tutta la riconoscenza degli italiani. Ma tra le categorie particolarmente esposte ci sono anche i farmacisti. Sono stati in trincea fin dal principio dell’emergenza, unico presidio sanitario sul territorio e voce rassicurante per i cittadini. E il Covid-19, purtroppo, non ha risparmiato nemmeno loro: dall’inizio della pandemia sono stati infatti contagiati più di 400 farmacisti. Continua a leggere

Test rapido in farmacia, gli Usa lo autorizzano, i farmacisti francesi lo chiedono al governo

Si discute molto dei test per il Covid-19, soprattutto in vista della fase 2. A chi effettuarli? Come? I cittadini chiedono una maggiore diffusione sia del tampone per la ricerca del virus, sia dei nuovi test sierologici che individuano gli anticorpi, offrendo la possibilità di capire se si è venuti già in contatto con il virus.

Continua a leggere

Federfarma e mascherine: dalle donazioni ai farmacisti alla proposta di abbassare l’Iva

L’approvvigionamento di mascherine di protezione resta un problema: i primi ad averne bisogno per lavorare in sicurezza sono i farmacisti stessi. La richiesta, nel pieno della peggiore emergenza sanitaria dal dopoguerra è enorme ovunque, non solo in Italia. Le filiere produttive sono gravate da una domanda di decine di migliaia di volte superiore al normale e le filiere riescono a soddisfare in modo non omogeneo l’utenza sia in termini di tempo che geografici. Continua a leggere

Attenzione alle fake news!

Alzi la mano chi non ha ricevuto almeno un messaggio whatsapp che promuoveva qualche fantastico rimedio casalingo per contrastare il Coronavirus o che metteva in guardia da qualche oscura minaccia insita in un oggetto di uso quotidiano. Continua a leggere

#iorestoinascolto: un webinar per supportare psicologicamente i farmacisti

Nell’emergenza Corvid-19 le farmacie non hanno mai chiuso e i farmacisti non si sono mai fermati. Da dietro il banco hanno visto persone spaventate perché non riuscivano a mettersi in contatto con il medico di famiglia e altre arrabbiate alla ricerca di mascherine e gel disinfettante. I farmacisti hanno gestito ordini via mail, ricette dematerializzate da stampare, parenti che cercavano ossigeno per i propri familiari malati. In prima linea stanno aiutando chiunque entri in farmacia, ma chi aiuta i farmacisti? Ci ha pensato Fenagifar, organizzando un servizio di ascolto e condivisione con supporto psicologico per i farmacisti. Continua a leggere

In Italia, Francia e Spagna le farmacie scendono in campo contro la violenza sulle donne

Non è la prima volta che le farmacie assumono un ruolo attivo nell’aiutare le donne vittime di violenza: alcune iniziative vedono già la farmacia come punto di informazione e riferimento, come il Progetto Mimosa della Associazione di Napoli ‘Farmaciste Insieme’, che offre materiali con i numeri di emergenza in uno spazio dedicato. Continua a leggere

Estesa a tutta Italia la dematerializzazione delle ricette

In Lombardia è stata inserita all’inizio di marzo, proprio per evitare l’affollamento negli studi medici; adesso la ricetta elettronica dematerializzata è stata estesa a tutta Italia. Dal 20 marzo gli assistiti non devono più recarsi dal il medico di famiglia per la consegna delle ricette, ma può spedirle all’assistito, anche via mail o inviare un codice Nre. Non è più necessario dunque portare con sé in farmacia la stampa del promemoria. Continua a leggere

Spagna e Francia: farmacie sempre più coinvolte dalle misure anti Covid-19

Mentre in Italia le farmacie sono già in prima linea nella gestione sul territorio dell’emergenza coronavirus, la Francia e la Spagna si preparano all’aumento dei casi con nuove disposizioni nazionali. Alcune di queste coinvolgono la farmacia e l’industria farmaceutica: in primis per la produzione e la commercializzazione del gel disinfettante per le mani. Continua a leggere

Sicurezza e solidarietà: i farmacisti si confrontano sui social

Le farmacie, insieme ai punti vendita alimentari, sono gli unici presidi a essere rimasti aperti dopo l’avvio delle misure straordinarie per contenere la diffusione del Covid-19 e continuano a garantire un servizio fondamentale.

In termini di salute, ma anche di ascolto dei bisogni del territorio, un’azione che a maggior ragione in questa fase diventa indispensabile. Continua a leggere

Vitamina C contro Coronavirus: la fake news che aumenta le vendite

Nei numeri recenti di PharmaRetail abbiamo raccontato quanto, nelle ultime settimane, sia aumentata la domanda degli integratori per potenziare le difese immunitarie. Ma nella settimana appena trascorsa si è verificato un vero e proprio assalto alle farmacie fisiche e online alla ricerca di integratori di vitamina C, tanto che i farmacisti l’hanno soprannominata la “nuova amuchina gel”. Continua a leggere

E-commerce e Covid-19: record di accessi. L’intervista a Francesco Zaccariello

In questa situazione di emergenza dettata dalla diffusione dell’infezione da Coronavirus, assistiamo a un generale incremento di accessi e di vendite nell’e-commerce. Una crescita che coinvolge anche le farmacie che vendono online. Abbiamo chiesto a Francesco Zaccariello, di eFarma.com, uno dei maggiori portali di e-commerce di farmaci e prodotti di farmacia, di raccontarci quello che sta succedendo dietro le quinte. Continua a leggere