#formazionepermanente

Quali competenze diventano strategiche nel futuro per la professione del farmacista? Come può una farmacia affrontare il cambiamento in modo dinamico? E sviluppare il suo ruolo di presidio sociale e sanitario? Come può svolgere al meglio il suo compito di prevenzione e informazione?
Per rispondere a queste domande, PharmaRetail propone #Formazionepermanente, uno spazio per rimanere sempre aggiornati sulle evoluzioni nel nostro mondo.

La strategia cross selling farmaco + dermocosmetico

Nell’ambito del parafarmaco, oggi la farmacia subisce una concorrenza agguerrita sugli altri canali: dall’e-commerce ai drugstore, dalle parafarmacie ai corner della grande distribuzione, dove ormai è spesso possibile trovare anche le marche presenti in farmacia. Il farmaco etico e la professionalità rimangono quindi i punti di forza esclusivi per generare ingressi. Le prescrizioni mediche sono nella maggior parte dei casi il motivo principale per cui le persone si recano in farmacia, e rappresentano la leva per allargare il consiglio al parafarmaco e in particolare alla dermocosmesi. Continua a leggere

Le Farmacie nella fase post emergenziale: ripensare l’esposizione nelle aree di attesa

Il Covid ha modificato in molti modi la relazione del cliente/paziente nei confronti della farmacia, e di questo cambiamento è importante tenere conto.

A partire dagli spazi: in questa fase, le aree di attesa si sono moltiplicate e il marciapiede stesso è diventato “spazio di attesa”. Continua a leggere

Le ricette del farmacista per ripartire e affrontare la nuova normalità

Per riaccendere il mercato dei prodotti dell’assortimento commerciale della farmacia è importante mettere in campo una nuova progettualità e pianificare strategie di servizio al cliente/paziente, come, ad esempio, i protocolli di consiglio della farmacia. Di che cosa si tratta? Continua a leggere

Il Pharma Coach, l’opportunità formativa manageriale nelle mani del farmacista

Chiunque opera nel mondo del lavoro oggi sa di aver bisogno non solo di competenze strettamente tecniche, ma anche e soprattutto di ulteriori risorse personali. Senza titolari o collaboratori in grado di valorizzare il potenziale umano e la relazione con i clienti, è molto difficile infatti che un’attività possa funzionare. Continua a leggere

Cliente sempre più multicanale: quali competenze per i farmacisti?

Mai come in questo periodo in cui siamo tutti costretti a casa, lo shopping in remoto diventa una esigenza oltre che un momento di distrazione.

Anche prima dell’emergenza, l’e-commerce cresceva a ritmi importanti nel nostro Paese. Dopo la diffidenza iniziale (relativa soprattutto all’inserimento di dati personali per l’acquisto e soprattutto i dati bancari) con l’avvento di Amazon la vendita on-line è stata resa sempre più accessibile a tutti e sicura, trasformandosi di fatto in un vero e proprio fenomeno di massa che le necessità dettate dal distanziamento sociale ha ulteriormente allargato. Continua a leggere

Quali professioni per il Pharma 2.0? L’intervista a Roberto Adrower, docente all’ Università La Sapienza di Roma

Il settore della salute segue il trend del cambiamento compiendo grandi passi in tema di digitalizzazione. Un mondo che da diversi anni è sotto l’occhio del ciclone delle grandi aziende digitali: Amazon, Google, Alibaba, sono infatti alla costante ricerca di soluzioni innovative per penetrare sempre più pervasivamente nell’e-health.

Il cambiamento riguarda le aziende ma anche le figure professionali che hanno la necessità di adattarsi agli sviluppi del settore. Come si sta evolvendo la figura del farmacista per adattarsi al sistema? Continua a leggere