L’integratore fuori dalla farmacia

L’integratore fuori dalla farmacia

L’integratore alimentare, anche per sua natura, vede da tempo diversi canali di vendita, ma negli ultimi tempi sta uscendo sempre più da farmacie, parafarmacie ed erboristerie per trovare una collocazione autonoma. Due esempi recenti.

Due store dedicati a Milano e Napoli

Il primo a Napoli, dove il gruppo Cedi Sigma Campania, parte del Gruppo D.IT, che coinvolge Sigma, Sisa e Coal ha appena lanciato il progetto Heterica, che si pone come il primo format in Italia dedicato alle medicine alternative. Il primo negozio ha aperto recentemente nel centro della città, con una vasta offerta di prodotti per la cura della persona e la cosmesi naturale, oltre ad alimenti biologici.

Propone un assortimento di 1.400 referenze tra prodotti terapeutici per la cura persona e la cosmesi naturale, oltre ad alimenti biologici, che abbracciano ambiti diversi: floriterapia, aromaterapia, oligoterapia, gemmoterapia, erboristeria costituzionale, fototerapia, spagyrica. Tutti i prodotti sono realizzati da aziende leader del settore sia in Italia sia a livello europeo. Attivi anche con una pagina Facebook.

Il progetto Heterica, secondo i vertici del gruppo, prevede lo sviluppo di negozi con le stesse caratteristiche di quello appena aperto a Napoli, ubicati nei centri storici, nei centri commerciali o in adiacenza a strutture di medie dimensioni come i superstore. Inizialmente i punti vendita saranno a gestione diretta per il tramite della controllata Sigma Retail. Una volta testato e collaudato con almeno cinque nuove aperture, il format sarà sviluppato attraverso lo strumento del franchising.

Il secondo progetto è realizzato a Milano, all’interno della Stazione Centrale, in occasione della Giornata mondiale del sonno, l’evento annuale organizzato dalla World Association of Sleep Medicine, il 15 marzo 2019, Laborest Italia (Gruppo Uriach Italia) ha aperto il primo Temporary Store di Aquilea, il marchio specializzato in nutraceutici della linea Consumer Health, che resterà aperto fino al 15 aprile. Nel giorno dell’apertura, presso lo store, per tutta la giornata sono stati distribuiti gratuitamente al pubblico 10.000 “Kit sonno” targati Aquilea, contenenti una confezione di Aquilea Sonno Compresse e una mascherina per dormire brandizzata.

All’interno del Temporary Store è possibile visionare e acquistare tutti altri prodotti della linea Aquilea, dedicati al mantenimento del benessere fisiologico delle articolazioni e dei muscoli, della circolazione, delle vie urinarie, delle vie respiratorie e del sistema immunitario. Infine, sempre all’interno del negozio temporaneo è prevista una volta a settimana, di venerdì, la presenza di una nutrizionista che rimarrà a disposizione del pubblico per consulenze personalizzate su appuntamento.