Pharmaretail

Aziende

SuperBrands Awards 2018, premiata Sandoz

Stefania Cifani   |  3 ottobre 2018

Sandoz, divisione del gruppo Novartis, riceve per il quarto anno consecutivo il premio SuperBrands Awards 2018. Superbrands è una realtà internazionale che si propone di riconoscere i brand eccellenti nei diversi mercati ed offrire un sistema di comunicazione che li supporti nel promuovere la propria reputazione


Il riconoscimento

L’iniziativa si propone di premiare quei marchi che si distinguono per innovazione, responsabilità ed eccellenza per quanto riguarda la propria offerta e per la capacità di distinguersi sul mercato, certificandone l’eccellenza agli occhi di stakeholders, clienti e consumatori. Con un occhio ai nuovi strumenti di comunicazione; la pagina Facebook di Flormidabìl, integratore alimentare per l’equilibrio della flora intestinale prodotto dall’Azienda, ha permesso a Sandoz di raggiungere l’engagement rate più alto di tutto il mondo pharma.

«Innovazione per Sandoz significa saper rispondere al cambiamento dei bisogni dei pazienti e dei consumatori», afferma Manlio Florenzano (nella foto), amministratore delegato di Sandoz. «Nel segmento dell’automedicazione abbiamo scelto di puntare su una strategia consumer-centred e di valorizzare le opportunità offerte dal mondo digital e social per azzerare le distanze ed essere sempre al fianco dei nostri clienti e pazienti».

Espressione di questa filosofia la collaborazione con il marchio Eataly con il quale verrà avviata una campagna di sensibilizzazione rivolta al pubblico e dedicata al tema della buona e sana alimentazione.

«Siamo orgogliosi che l’impegno di Sandoz nel favorire l’accesso alle cure, attraverso farmaci equivalenti e biosimilari di qualità e a valore sostenibile, sia stato nuovamente confermato ed è la riprova della fiducia che i pazienti ripongono nel nostro brand», prosegue Florenzano.  «Il nostro impegno per favorire e ampliare l’accesso alle cure e scoprire nuovi modi per migliorare e prolungare la vita delle persone è diventata una responsabilità riconosciuta».