Gennaio: è il momento di fare il punto sul Natale della Farmacia

Gennaio: è il momento di fare il punto sul Natale della Farmacia

Come è andato il Natale in Farmacia? La terza edizione di Trends4Clients, il nuovo osservatorio New Line RdM che sviluppa le tematiche più attuali e interessanti del momento nel mondo della farmacia sintetizzandole in 4 keypoints, è dedicato al Regalo di Natale in Farmacia. Vediamo in dettaglio che cosa è successo.

COSA?

Nel periodo della “corsa ai regali” lo scontrino commerciale è più ricco: aumenta la frequenza d’acquisto di creme viso, maquillage, cosmetici per uomo, cofanetti e prodotti per l’infanzia. Un fenomeno che merita di essere approfondito per pianificare al meglio l’assortimento e le attività in uno dei momenti dell’anno più rilevanti per la Farmacia.

QUANTO?

Si tratta di un momento che sviluppa numeri importanti, analizziamoli.

+1745 euro è il giro d’affari incrementale legato agli acquisti di prodotti regalo per singola farmacia nelle 2 settimane antecedenti il Natale, rispetto alle settimane di confronto.

+3,8%  sono gli scontrini che contengono almeno un prodotto regalo nelle settimane in focus nella ricerc.a

45,73 euro è il valore medio dello scontrino che include almeno un prodotto regalo.

3,93 il numero di prodotti presenti in media sullo scontrino regalo

CHI?

Ma quali sono i prodotti regalo più acquistati in farmacia? Quello più comprato in assoluto è la crema viso, prodotto presente sul 47% degli scontrini regalo. Seguono i prodotti per l’igiene del corpo, i trattamenti per le mani, il trucco, i profumi, i cosmetici per uomo e i prodotti per bambini.

 

DOVE?

Nessuna grande differenza tra le regioni italiane. Dal punto di vista geografico, infatti, si osserva una sostanziale omogeneità: il numero di scontrini esclusivi e abbinati che contengono prodotti regalo aumenta in modo uniforme in tutte le aree.

 

Gennaio 2020 – Regalo di Natale

 

(Visited 191 times, 1 visits today)