Ultimo trimestre del 2020: l’online continua a fare numeri importanti per farmacie e parafarmacie

Dati aggiornati al: 31 Dicembre 2020

Ultimo trimestre del 2020: l’online continua a fare numeri importanti per farmacie e parafarmacie

Quali sono le novità del mercato online di farmacie e parafarmacie? Come sono andate le vendite negli ultimi tre mesi? E-Pharma Metrics, la nuova rubrica di PharmaRetail basata sui dati New Line Ricerche di Mercato e dedicata al monitoraggio delle vendite online delle farmacie, fa luce sui risultati dei diversi comparti dell’area commerciale e mette in evidenza i mercati che hanno registrato i risultati migliori nel trimestre passato.

(Visited 75 times, 3 visits today)

L'ANDAMENTO DEL CANALE

L’ultimo trimestre del 2020 è stato segnato dalla seconda ondata del Covid-19 e dalle conseguenti misure restrittive sugli spostamenti e sulle attività commerciali. Il canale online, così come era avvenuto nel primo lockdown, ha svolto un’importante funzione a supporto e complemento del retail e i dati di vendita online di farmacie e parafarmacie in Italia confermano la crescente importanza del canale, che nel Q4 ha fatturato 221,9 Milioni di euro, arrivando a pesare il 6,9% sul totale fatturato commerciale.

Mentre la Veterinaria risente del calo stagionale delle vendite di ectoparassitari e antielmintici sull’online (-7,0% rispetto al Q3) oltre che sul territoriale, tutti gli altri comparti del Commerciale registrano trend positivi rispetto al trimestre precedente; in particolare il contributo principale è dovuto alla crescita dell’Automedicazione (+26,2%), dove l’online è arrivato a pesare il 7,4% del totale fatturato commerciale Q4 del comparto (+4,0% rispetto allo stesso periodo del 2019).

(Visited 75 times, 3 visits today)

FONTE: E-PHARMA METRICS | VENDITE E-RETAIL A VALORE NEL PERIODO OTTOBRE - DICEMBRE 2020

I MERCATI TOP PERFORMER

Analizzando i top performer dell’online nell’ultimo trimestre dell’anno possiamo notare l’effetto legato ai consumi tipici della stagione invernale.

Le prime posizioni, infatti, sono occupate dai mercati dell’Automedicazione nell’area Prevenzione: i prodotti per il rafforzamento delle Funzioni Immunitarie (+185,8%) e le Vitamine (+98,3%). Da segnalare anche la presenza di mercati collegati al trattamento della sindrome influenzale (Probiotici, Antipiretici, Prodotti per la gola e per la tosse) nonostante la scarsa incidenza della patologia influenzale e la conseguente riduzione dei consumi correlati. Lo sviluppo del canale anche nei mercati dove la domanda complessiva è diminuita mostra l’effetto dei fattori distintivi rispetto all’offerta territoriale: uno di questi fattori riconosciuti è la convenienza economica (che ad esempio per il mercato dei prodotti per la gola si manifesta con un prezzo praticato dagli e-retailer mediamente più basso del 17,3% rispetto a quanto praticato nei punti vendita territoriali).

In classifica troviamo anche la Dermocosmetica che è presente con gli Antietà (+51,5%) spinti dagli acquisti legati alle festività natalizie e il mercato stagionale dei Nutricosmetici Anticaduta (+25,5%).

 

(Visited 75 times, 3 visits today)

FONTE: E-PHARMA METRICS | VENDITE E-RETAIL A VALORE NEL PERIODO OTTOBRE - DICEMBRE 2020