Italiani: quali informazioni cercano sulla propria farmacia online?

Italiani: quali informazioni cercano sulla propria farmacia online?

Il mese scorso, nel consueto Dossier Consumatori che l’Istituto di Ricerca Piepoli elabora in esclusiva per PharmaRetail, vi avevamo parlato dell’aumento della frequenza con cui gli italiani cercano informazioni sulla propria farmacia online, in questo articolo.

Ora vediamo nel dettaglio quali sono le informazioni che gli italiani ricercano online, un dato molto importante per capire quali sono i bisogni degli utenti e orientare le scelte delle farmacie.

Dal report dell’Istituto Piepoli risulta che confrontando i dati di oggi a un anno e mezzo fa, il 25% tra coloro che cercano informazioni online, lo fa sempre meno per avere notizie su orari e giorni di apertura (la percentuale è infatti passata dal 74% al 61%) ma rispetto a prima cresce la percentuale di chi vuole conoscere i prodotti disponibili (dal 30% al 35%). In diminuzione anche la ricerca di consulenza su patologie e farmaci (dal 14% al 10%).

 

 

Ma al di là di quanto oggi è disponibile online sulla propria farmacia, che cosa gli italiani pensano sia importante trovare?

Dal sondaggio emerge che, oltre agli orari ed eventuali aperture straordinarie, gli italiani si aspettano di trovare soprattutto informazioni sul panorama delle offerte disponibili: i prezzi dei prodotti, ma anche le promozioni, gli sconti applicati, ovvero tutto ciò che può rendere più conveniente e attraente l’acquisto digitale rispetto all’acquisto nel punto vendita.

Anche la “disponibilità dei prodotti e dei servizi” nella propria farmacia è un’importante area su cui gli italiani vorrebbero più informazioni online, insieme agli aggiornamenti e novità sui prodotti e sulle cure, anche con riguardo al Covid-19.

 

(Visited 207 times, 1 visits today)
AUTORE