Alphega Farmacia: positivi i primi risultati dell’iniziativa Salute della Donna

Alphega Farmacia: positivi i primi risultati dell’iniziativa Salute della Donna

Partita a giugno nelle farmacie del network Alphega Farmacia, il network di farmacie indipendenti in Europa, la campagna per la Salute della Donna raccoglie già i primi successi con lo screening dell’osteoporosi. Pensata per la salute e il benessere delle donne, prime clienti della farmacia, l’iniziativa andrà avanti anche nel 2020 per aiutare le donne a prendersi cura della propria salute, con consulenze e trattamenti mirati per ogni fascia di età.

Stimati 3.000 esami di densiometria ossea

«La campagna Alphega per la Salute della Donna ha riscontrato un successo significativo presso le farmacie del network sin dalle sue prime battute», dichiara a Pharmaretail Alessandro Orano, direttore di Alphega Farmacia. «Le giornate per lo screening dell’osteoporosi, la prima delle diverse iniziative in programma per i prossimi mesi, hanno riscosso molta attenzione: in base alle adesioni registrate finora, possiamo stimare che soltanto nei mesi di giugno e luglio oltre 3.000 donne in tutta Italia si potranno sottoporre a esami di densiometria ossea ad ultrasuoni nelle farmacie del nostro network».

Se nei mesi di giugno, settembre e ottobre 2019, l’iniziativa delle Alphega Pharmacy si concentra sul tema della prevenzione dell’osteoporosi, nella una fase successiva prevede la distribuzione di materiale informativo relativo a diversi aspetti della salute della donna (fertilità, gravidanza, menopausa e altri) e, a partire da gennaio 2020, la presenza di un ginecologo in farmacia e la possibilità di effettuare test diagnostici (pap test e mammografie) a tariffe agevolate in centri specializzati convenzionati. I farmacisti coinvolti nella campagna hanno seguito nei mesi scorsi sessioni di formazione specifica da esperti del settore per offrire consulenze personalizzate per le diverse tipologie di patologie tipicamente femminili.

«I farmacisti ci confermano che le donne apprezzano la possibilità di effettuare questo esame in farmacia perché risulta di immediato accesso e veloce, con il vantaggio di un’assistenza dedicata da parte del farmacista», prosegue Orano. «Lo screening consente inoltre di individuare soggetti a rischio e indirizzarli al medico per una diagnosi accurata, contribuendo inoltre al monitoraggio della popolazione in target». Al tempo stesso, i farmacisti riferiscono che durante queste giornate di prevenzione riescono a consolidare la relazione con le pazienti, offrendo loro una consulenza integrata e mirata e affrontando temi che vanno dagli stili di vita, all’alimentazione, alla prevenzione in generale.

«Siamo orgogliosi inoltre di confermare anche per il 2019 l’adesione del network Alphega alla Campagna Nastro Rosa di Airc, dopo il successo della scorsa edizione», conclude Orano. «Le stesse farmacie che hanno aderito alla campagna per la Salute della Donna promuoveranno la vendita benefica delle spillette Nastro Rosa nel mese di ottobre e dispenseranno consigli e informazioni utili per la prevenzione del tumore al seno, con l’obiettivo di contribuire a rendere questa malattia sempre più curabile».

Per trovare la farmacia aderente all’iniziativa più vicina, è possibile consultare il sito  www.alphega-farmacia.it , la pagina Facebook Alphega Farmacia, o la App dedicata.