Unifarm, visione ed efficienza per il futuro delle farmacie

Unifarm, visione ed efficienza per il futuro delle farmacie

Entrando nella sede di Unifarm a Ravina (TN) la prima impressione è quella di essere in un ambiente accogliente, efficiente ed in gran fermento. Abbiamo incontrato il dr. Paolo Cainelli (Presidente Consiglio Unifarm), la dr.ssa Francesca Rauzi (Vicepresidente Consiglio Unifarm) e il dr. Antonio Occari (Vicepresidente Consiglio Unifarm, Presidente Finafarm) che ci hanno raccontato dell’evoluzione di questa storica realtà che opera nel mercato dal 1970, dei valori e dei progetti per le farmacie associate che si presentano al pubblico con il marchio Unilife (nel video le interviste).


Il gruppo

Unifarm nasce come società di distribuzione ma la visione innovativa guida sin da subito lo sviluppo di processi e servizi per le farmacie: dall’implementazione di un primo gestionale ad hoc per le farmacie associate grazie alla collaborazione con New Line, al sistema di riordino automatico S.A.R.A. basato su algoritmi previsionali, ai progetti commerciali, alla riorganizzazione del processo logistico e ad investimenti importanti in sistemi automatici e robot.

Con una prospettiva più ampia della mera attività di distribuzione, Unifarm ha diversificato le attività con la finanziaria Finafarm e con l’azienda farmaceutica E-Pharma.

La sua presenza sul territorio è poi cresciuta nel tempo: dal Trentino Alto Adige ha raggiunto il Veneto, la Sardegna con l’acquisizione del ramo di azienda di Co.Sa.Fa.Ca. dando vita a Unifarm Sardegna, alla Liguria entrando nel capitale sociale di Ufl.


Unifarm in numeri

Quasi 50 anni di storia, 700 soci, 307 farmacie della rete a marchio Unilife, 1.200 farmacie servite, nel 2017 un fatturato di oltre 370 milioni e un consolidato di gruppo di circa 600 milioni, questi i numeri di una realtà che è cresciuta e che guarda al futuro.


I Progetti

Nel 2012 nasce la rete a marchio Unilife che mette al centro il benessere delle persone e ha lo scopo di presentare al pubblico delle farmacie associate un’identità comune che risponde a criteri di qualità e servizio omogenei.

Un altro progetto importante è l’implementazione di S.A.R.A. – Sistema Avanzato di Riordino Automatico –  che  consente alle farmacie aderenti  l’ottimizzazione delle scorte, con la garanzia di mantenimento e miglioramento del livello di servizio. Riducendo l’impegno nel fare l’ordine, il Farmacista può valorizzare il suo tempo, dedicandolo alla relazione con i suoi clienti.

Farmaclinic è un progetto di formazione, nato dalla collaborazione con la Società Italiana di Farmacia Clinica (Sifac). Finalità del percorso formativo, articolato in più moduli tematici, è fornire strumenti pratici per la gestione in farmacia dei disturbi minori, uniformando l’approccio al paziente attraverso linee guida internazionali e protocolli terapeutici validati.

Delta è uno dei progetti commerciali di punta che offre una marginalità immediata alle 180 farmacie Unilife aderenti, attraverso l’individuazione di obiettivi di gruppo. Le farmacie, seguendo una specifica impostazione di category per una serie di prodotti selezionati, possono contare su risultati attesi di vendita e possono così prevedere le quantità ottimali da ordinare. Grazie ad un’anticipata raccolta ordini, Unifarm acquisisce un maggiore potere contrattuale con le aziende e le farmacie godono così di prezzi di acquisto favorevoli.


Verso il futuro

In fase di studio la digitalizzazione delle farmacie e l’implementazione di un flusso di dati da e verso la farmacia.

In fase sperimentale il progetto Consegna Unica, che, grazie alla capacità di previsione di vendita di Sara, mira alla riduzione delle consegne ad una sola nelle 24 ore senza impattare sul livello di servizio.


Associarsi a Unifarm

Vuol dire entrare a far parte di un’azienda di proprietà di Farmacisti dove a tutti i Soci sono garantite le stesse opportunità.

Per info

tel. 0461 901111

contatto aziendale:  unifarm@unifarm.it; contatto rete: unilife@unifarm.

(Visited 430 times, 1 visits today)