Fibrillazione atriale, campagna Farmauniti

Fino all'8 dicembre nelle farmacie del circuito, che riunisce 750 presidi tra Piemonte, Liguria e Val d'Aosta, è possibile sottoporsi a misurazione gratuita della pressione con un apparecchio che rivela anche le aritmie

Fibrillazione atriale, campagna Farmauniti

La Cooperativa Farmauniti, che riunisce oltre 750 farmacie sul territorio piemontese, ligure e valdostano, propone una campagna di informazione e prevenzione dedicata al rischio cardiovascolare. L’accento, in particolare, viene posto sulla fibrillazione atriale, una forma di aritmia caratterizzata dalla perdita della normale regolarità del battito cardiaco, fonte di seri danni alla salute se non riconosciuta.

Fino all’8 dicembre chi si reca in una farmacia del circuito riceverà l’opuscolo preparato per la campagna ma soprattutto potrà sottoporsi a misurazione gratuita della pressione arteriosa con una apparecchiatura di ultima generazione che permette di ricevere, oltre ai parametri classici della pressione (minima e massima), anche importanti indicazioni sulla fibrillazione atriale. La campagna si è avvalsa del contributo scientifico di Fiorenzo Gaita – docente dell’Università di Torino e direttore della Cardiologia universitaria della Città della salute – che ha redatto i testi dell’opuscolo. «Anche con questa campagna» sottolineano i vertici di Farmauniti «il farmacista si mette a disposizione del cittadino in piena collaborazione con il mondo medico». Al termine della campagna verranno donati 50 defribrillatori automatici ad altrettante associazioni sportive. «Le organizzazioni saranno selezionate sulla base delle richieste pervenute alla nostra cooperativa e su segnalazione dei nostri soci» dichiara Farmauniti.

(Visited 5 times, 1 visits today)