Amazon manda campioni omaggio e stupisce ancora

Amazon manda campioni omaggio e stupisce ancora

Sì, ancora una volta Amazon supera la concorrenza (Google e Facebook i maggiori antagonisti) con un programma innovativo, non tanto nella sostanza quanto nella concezione.


Il Programma Amazon Product Sampling

Ora Amazon aiuta i suoi clienti a scoprire prodotti che potrebbero interessare inviando campioni omaggio di marchi nuovi e affermati.

La stessa concezione dei consigli sui prodotti di Amazon, ma in una versione concreta che invita a provare, annusare, sentire e gustare i prodotti. Non vi è alcun obbligo di acquistare il prodotto, non è necessario essere clienti Prime ma è sufficiente avere un account Amazon e si può rinunciare in qualsiasi momento all’omaggio.


I prodotti in omaggio

I prodotti omaggiati sono una selezione di categorie diverse: pet food, alimentari, cosmetici, prodotti per la salute e il benessere, detergenti e detersivi.

Nella categoria salute troviamo due novità.

BSN SYNTHA-6: 48 porzioni di frappè al cioccolato a base di siero di latte in polvere, caseina micellare, isolato di proteine del latte.

Brain Octane Oil: prodotto che sfrutta le proprietà dell’olio di cocco, fonte di energia per una dieta chetogenica che promette migliori prestazioni mentali e fisiche.


L’efficacia del programma

Il nuovo programma sfrutta l’infrastruttura di e-commerce e logistica di Amazon per promuovere i prodotti dei partner in maniera mirata, secondo gli interessi degli utenti della piattaforma di e-commerce. Un modo per le aziende produttrici di promuovere marchio e novità in modo più incisivo rispetto alla pubblicità su stampa e media digitali. Anche se ricevere un omaggio è sempre piacevole, gli utenti potrebbero domandarsi il perché della scelta e come sono stati selezionati con l’impressione di essere sempre di più sotto la lente.


Per la farmacia ovviamente è difficile adottare un programma analogo, che richiede un’infrastruttura sofisticata, ma è possibile realizzare delle attività che ruotano intorno alle esigenze e agli interessi specifici dei propri clienti. Così come alcune farmacie veicolano promozioni direttamente sullo scontrino o distribuendo insieme ad esso un coupon sulla base dei dati contenuti nella carta fedeltà (come ad esempio l’età o la tipologia di prodotti acquistati), in futuro si potrebbe immaginare un programma di sampling per i propri clienti grazie alla collaborazione delle aziende partner.

(Visited 36 times, 1 visits today)