Dati in Evidenza

Giugno in farmacia: al top protezione e doposole

Questa analisi di New Line Ricerche di Mercato mette in evidenza i mercati che hanno registrato i risultati migliori nel mese e le prime dieci aziende che hanno ottenuto le vendite più alte in farmacia, i top brand già presenti sul mercato e quelli che hanno presentato novità negli ultimi dodici mesi.

Scopri con noi tutti i dettagli.

Continua a leggere

Mercati e aziende best in farmacia a maggio: (quasi) addio al Covid, al top ancora i Probiotici

Questa analisi di New Line Ricerche di Mercato mette in evidenza i mercati che hanno registrato i risultati migliori nel mese e le prime dieci aziende che hanno ottenuto le vendite più alte in farmacia, i top brand già presenti sul mercato e quelli che hanno presentato novità negli ultimi dodici mesi.

Scopri con noi tutti i dettagli.

Continua a leggere

Le vendite del canale e-Commerce in Italia: tassi di crescita intorno al 40%

Oggi, in Italia, l’acquisto di prodotti di Largo Consumo Confezionato tramite il canale e-Commerce rappresenta solo lo 0,9% del totale, ma il fenomeno cresce a una velocità vertiginosa. I dati dell’analisi condotta da IRI e intitolata “Le vendite del canale e-Commerce in Italia: tassi di crescita intorno al 40%” ci dicono che il fatturato online dei prodotti di Largo Consumo da gennaio ad agosto 2019, è pari a 350 milioni di euro, ed è aumentato del 37,7% rispetto allo stesso periodo del 2018, mentre il canale fisico si è attestato a un +1,8%. Continua a leggere

Energia in farmacia: bene Vitamine, Sali e Tonici

Il mercato di Vitamine, Sali e Tonici tiene, anzi cresce. Parliamo di un giro di affari che, negli ultimi dodici mesi (agosto 2018-agosto 2019) è arrivato a 499,0 Milioni di Euro, in crescita del +3,9% rispetto all’anno precedente. I volumi complessivi invece sono sostanzialmente stabili, con 32,5 Milioni di confezioni vendute. Si tratta di un mercato segmentato in tre categorie: Sali Minerali, con una quota del 45,4% del fatturato complessivo dell’anno, che rappresenta il principale segmento. I Tonici contribuiscono con il 33,5% mentre i Multivitaminici – Multiminerali con il 21,1%. Sali Minerali e Tonici registrano buoni trend sia a fatturato sia a pezzi, mentre Multivitaminici – Multiminerali risulta essere l’unico segmento in perdita. Continua a leggere