Cosmetica Italia: farmacia secondo canale per la vendita di cosmetici

Cosmetica Italia: farmacia secondo canale per la vendita di cosmetici

In occasione dell’annuncio della presenza di Cosmetica Italia con il Gruppo Cosmetici in Farmacia all’edizione 2019 di Cosmofarma Exhibition, l’associazione coglie l’occasione per delineare l’evoluzione di un canale sempre più cruciale per la cura della persona.

Potenzialità nella relazione con il cliente

Nell’ arco degli ultimi dieci anni la farmacia ha conquistato la seconda posizione nella vendita di cosmetici tra i canali distributivi, rappresentando quasi il 19% del totale dei consumi. Sebbene le rilevazioni sul 2018 e le stime per il 2019 segnalino un andamento più rallentato rispetto ai trend di crescita degli scorsi anni, con un valore di vendita oltre 1.850 milioni di euro, +0,3% nel primo semestre 2019, il canale farmacia ha significative potenzialità soprattutto legate ad alcune categorie di prodotto.

I prodotti per il viso e i prodotti per il corpo, che rispettivamente rappresentano il 27,6% e il 24,3% del totale dei consumi cosmetici del canale farmacia, rimangono infatti le categorie merceologiche più richieste, rappresentative di esigenze specifiche del consumatore che trovano risposta nel confronto col farmacista.

L’edizione di quest’anno della manifestazione fieristica pone l’attenzione sulla relazione. «In uno scenario di consumi caratterizzato dall’omnicanalità, la farmacia può contare sul plus offerto dal consiglio del farmacista, in grado di accompagnare il consumatore verso la scelta del cosmetico più adatto alle proprie esigenze», commenta il presidente del Gruppo Cosmetici in Farmacia di Cosmetica Italia, Stefano Fatelli (nella foto). «Non a caso il confronto tra azienda e farmacista, che a Cosmofarma Exhibition trovano un’occasione di incontro privilegiata, sta evidenziando l’importanza di una formazione incentrata sul bisogno del cliente piuttosto che sul solo prodotto».

Queste tematiche saranno approfondite dallo stesso Fatelli venerdì 12 aprile, alle 14.00,  nell’intervento “Dati e trend del cosmetico nel canale farmacia”, in apertura del Cosmetic Summit.

Le attività del Gruppo durante la manifestazione saranno orientate all’analisi e approfondimento delle dinamiche in atto nel canale oltre che all’informazione dei professionisti del settore.

Forte delle utili indicazioni raccolte nelle precedenti edizioni, il Centro Studi di Cosmetica Italia condurrà anche quest’anno una ricerca qualitativa che coinvolgerà i farmacisti presenti in fiera, con l’obiettivo di analizzare le future dinamiche e il ruolo del prodotto cosmetico all’interno del canale, tenendo conto dei bisogni degli addetti ai lavori.

(Visited 1 times, 1 visits today)