Farmaquadri, una masterclass per il farmacista della futura classe dirigente

Farmaquadri, una masterclass per il farmacista della futura classe dirigente

L’evoluzione del ruolo del farmacista, così come la più recente attenzione alla programmazione e organizzazione della spesa sanitaria, ha innescato una crescente managerializzazione della sanità, con la conseguente necessità, per le rappresentanze professionali, di maturare nuove competenze per supportarne efficacemente i cambiamenti. Per colmare un vuoto formativo, Fenagifar e Fondazione Cannavò, in collaborazione con Edra, propongono la creazione di un percorso rivolto ai giovani farmacisti che intendono crescere all’interno degli organismi di rappresentanza di categoria. “Farmaquadri” è una masterclass per giovani farmacisti che intendano contribuire al futuro della professione e che permetta loro di acquisire le competenze necessarie per poter intraprendere un percorso dirigenziale.

Un percorso che offre competenze trasversali

«Oggi servono competenze trasversali che guardino alla parte normativa ed economica del sistema per avere una profonda conoscenza del settore e delle dinamiche che governano iter amministrativi e burocratici. Farmaquadri nasce dall’esigenza di creare una progettualità mirata e strutturata per i giovani farmacisti, creando incontri altamente specializzanti, che permettano loro di acquisire le attitudini necessarie per intraprendere il percorso dirigenziale di rappresentanza prescelto», ci spiega Carolina Carosio (nella foto), presidente di Fenagifar.

In 800 anni di storia la professione del farmacista ha conosciuto stagioni di radicale evoluzione per rispondere ai bisogni di salute dei cittadini. «Negli ultimi decenni, grazie a un contributo determinante da parte dei rappresentanti professionali, il farmacista ha vissuto una riconversione culturale che ne ha avvalorato il contributo nella promozione nella tutela della salute pubblica. È evidente che, per continuare il percorso oggi eccellentemente avviato, la professione necessiti di far crescere nuove generazioni che possano in futuro rappresentare al meglio la categoria», commenta Luigi D’Ambrosio Lettieri, presidente di Fondazione Cannavò.

Alla luce dello scenario evolutivo è indispensabile creare un percorso per i giovani farmacisti che intendano contribuire al futuro della professione e che permetta loro di acquisire le competenze necessarie per poter intraprendere un percorso dirigenziale. Il corso sarà per questo destinato ai farmacisti territoriali fino ai quarant’anni di età, iscritti all’albo, con almeno due anni di esperienza lavorativa, che intendono intraprendere un percorso all’interno delle rappresentanze di categoria.

La masterclass sarà erogata dal 4 marzo all’11 giugno 2023 attraverso 6 moduli formativi, di cui due in presenza e quattro in webinar live, per un totale di circa 30 ore.

(Visited 145 times, 1 visits today)
LA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti per non perderti gli ultimi dati del mercato della farmacia