In positivo le vendite a volumi nella GDO, recupera il Personal Care

In positivo le vendite a volumi nella GDO, recupera il Personal Care

Ancora in positivo anche ad aprile le vendite a volume nel Largo Consumo Confezionato. È l’indicazione che arriva dal report mensile con cui Circana aggiorna i dati delle vendite nella GDO di cui presentiamo una sintesi.

Il progressivo si assesta a 0,5%, un dato in lieve peggioramento rispetto a quello di marzo (che aveva registrato +1,4%) dovuto però allo sfasamento di calendario dei giorni festivi di Pasqua rispetto al 2023.

 

 

In ripresa le vendite nell’area del Personal Care

Tra i comparti che contribuiscono in misura maggiore alla crescita dei volumi c’è il Personal Care (+2,4% nel bimestre marzo-aprile, con aprile che segna un recupero su marzo).

 

 

 

Tra i canali distributivi, vincono Discount e specialisti Casa Persona, in recupero l’e-commerce

Per quanto riguarda i canali distributivi, nell’ultimo bimestre la GDO classica arretra di un -0,6%, mentre il Discount conferma la crescita oltre i 3 punti percentuali. A contenere la performance della GDO sono principalmente Ipermercati (-2,3%) e prossimità (-3,8%). Best performer si conferma il Drugstore (+6,6%) che incrementa il passo di crescita rispetto ai primi mesi dell’anno. Ampliando lo sguardo ai primi 4 mesi dell’anno, dal report Circana emerge che continuano a crescere oltre la media del totale canali il Discount (+3,0%) e gli Specialisti Casa Persona (+7,7%) ed è in modesta crescita anche il canale e-commerce.

 

 

Avanza la marca privata

Prosegue in modo visibile il passo di crescita della marca privata che, a totale canali, guadagna altri 0,3 punti rispetto al periodo corrispondente dello scorso anno, attestandosi su un 29,7% sul progressivo. La crescita si conferma sia in GDO sia nel Discount.

 

 

Promozioni stabili, ma superiori al 2023

Continua il recupero della leva promozionale (+2,0 punti) verso l’anno scorso con sconti sostanzialmente stabili.

 

(Visited 105 times, 1 visits today)