Apoteca Natura apre il capitale ai farmacisti aderenti alla rete

Apoteca Natura apre il capitale ai farmacisti aderenti alla rete

Per Apoteca Natura inizia il percorso verso un modello di public company europea. Gli organi sociali di Apoteca Natura hanno infatti deliberato l’apertura del capitale ai farmacisti titolari aderenti alla rete che conta in Europa già oltre 1.300 farmacie affiliate.

Prende forma uno degli obiettivi più importanti annunciati circa un anno fa in occasione dell’ingresso di Tamburi Investment Partners (TIP) nel capitale.

«L’apertura di capitale ha lo scopo di rafforzare ulteriormente la partnership con le farmacie affiliate da almeno 12 mesi e appartenenti ai cluster più evoluti (“Persona” e “Centro Salute”) e di stimolare il maggiore coinvolgimento dei farmacisti, combinando l’indipendenza del titolare e il suo fondamentale ruolo nella gestione della Farmacia sul territorio, con la partecipazione anche societaria a monte», afferma nella nota stampa Apoteca Natura.

È iniziato quindi il percorso di Apoteca Natura verso un modello di public company europea. Viene offerta la possibilità agli affiliati di tutti i Paesi di beneficiare della creazione di valore attesa dallo sviluppo del “modello Apoteca Natura”; non solo a livello di singola farmacia, grazie alla implementazione del format, ma anche in qualità di soci.

Si apre così la prospettiva di creare le basi per una futura quotazione in Borsa del Gruppo Apoteca Natura, come già annunciato al momento dell’ingresso di TIP nel capitale, mantenendo ferma la governance da parte della Famiglia Mercati. Un’azione, quella annunciata dagli organi sociali di Apoteca Natura, per proseguire lo sviluppo internazionale della rete e affermare in Europa il posizionamento distintivo delle Farmacie affiliate che come afferma l’azienda «si prendono cura delle persone rispondendo alle loro esigenze di salute, nel rispetto della fisiologia dell’organismo e della salvaguardia dell’ambiente, per una salute consapevole.»

(Visited 309 times, 3 visits today)