C.I.R.: l’innovazione nei prodotti dermatologici

Dati aggiornati al: 30 Novembre 2020

C.I.R.: l’innovazione nei prodotti dermatologici

La nostra rubrica C.I.R. (Category Innovation Rate) dedicata all’innovazione, questo mese si occupa del mercato dei Dermatologici.

Un mercato che sviluppa nell’ultimo anno (ottobre 2019- ottobre 2020) un fatturato di 904,1 milioni di euro, in calo del -2,9% rispetto all’anno precedente.

L’innovazione di categoria

Il 13,9% del fatturato generato da questa categoria negli ultimi dodici mesi è costituito da nuovi prodotti: 3.271 SKU lanciate negli ultimi tre anni, tra novembre 2017 e ottobre 2020.

Le referenze

Queste referenze si suddividono in New Brand, con un apporto del 5,1% all’innovazione, e in Extension Line (prodotti di marchi esistenti con nuovi dosaggi o forma farmaceutica), il cui contributo risulta pari all’8,8%.

 

(Visited 59 times, 1 visits today)

 

 

All’interno di questa categoria quattro segmenti in particolare si caratterizzano per tasso di innovazione: Idratanti Corpo, Antisettici Ginecologici, Infezioni Vie Urinarie e Igiene Intima. Un dato importante di cui tenere conto è che la componente di innovazione all’interno del mercato degli Idratanti Corpo impatta sul fatturato degli ultimi 12 mesi per il 34,3%.

(Visited 59 times, 1 visits today)
NL
CIR