Gli italiani chiedono più servizi alla farmacia

Gli italiani chiedono più servizi alla farmacia

Tanti i servizi di cui gli italiani vorrebbero usufruire in misura più sostenuta in farmacia.

Innanzitutto la prenotazione di visite ed esami (35%), quindi l’effettuazione di esami (30%), quota quest’ultima che raddoppia rispetto all’esperienza dell’ultimo anno, dichiarata dal 15% di italiani che hanno fatto esami in farmacia.

Vorrebbero fare più esami soprattutto nel Sud e Isole e nei piccoli centri (il bisogno di esami in farmacia cresce al diminuire della dimensione della città).

Ma quali esami vorrebbero fare? Altissimo il desiderio di poter controllare il colesterolo (23%) e la glicemia (19%).

Molto elevata infine la quota di quanti vorrebbero trovare in farmacia un servizio di ricerca del personale di assistenza, infermieri o badanti (24%), quota decisamente più alta rispetto all’esperienza dell’ultimo anno, dichiarata dal 5% degli italiani.

(Visited 2 times, 1 visits today)
Istituto Piepoli