Scaffale Intelligente? Che cos’è e come può essere utile alle farmacie

Scaffale Intelligente? Che cos’è e come può essere utile alle farmacie

Anche quest’anno Cosmofarma è stata l’occasione per fare il punto sulle nuove tendenze tecnologiche nel retail farmaceutico. E tra le innovazioni presentate, lo Scaffale Intelligente ideato da New Line Digital Signage in collaborazione con Delfi Technology, si è guadagnato il riconoscimento della giuria come Miglior tecnologia per le farmacie. Il sistema sviluppato da New Line DS trasforma gli scaffali tradizionali in punti di comunicazione e interazione, grazie all’utilizzo di tecnologia di intelligenza artificiale a sensori.

Lo scaffale intelligente, attraverso software avanzati di AI visiva basati su algoritmi di Deep Learning, è infatti in grado di monitorare in tempo reale le attività all’interno della farmacia, di analizzare i flussi di clienti nei pressi degli scaffali e di fornire al farmacista un rapporto automatico sulle caratteristiche delle persone che interagiscono con i prodotti (genere, età e tempo di permanenza in farmacia). Grazie al monitoraggio del movimento dei clienti all’interno della farmacia, è possibile quindi comprendere se gli scaffali sono posizionati nel punto giusto, quali prodotti attraggono maggiormente e per quali motivi, e quanto tempo trascorrono i clienti di fronte a determinate referenze. Con i dati raccolti, è possibile implementare strategie di marketing personalizzate, come ad esempio modificare in tempo reale i prezzi per target specifici di clienti, posizionare strategicamente le referenze in termini di quantità e collocazione all’interno della farmacia e sugli scaffali e offrire una customer experience evoluta.

In un contesto di continua e rapida trasformazione tecnologica, dove l’innovazione digitale e l’automazione stanno ridefinendo le pratiche standard in numerosi settori, i vantaggi derivanti dall’adozione di tecnologie di questo tipo nel settore delle farmacie sono numerosi. I farmacisti e i loro team possono migliorare l’efficienza dell’offerta, minimizzare le perdite e aumentare la fedeltà dei clienti. Gli scaffali intelligenti, oltre a essere uno strumento utile per le farmacie, possono rappresentare un’opportunità preziosa anche per l’industria. Per esempio, per testare l’inclinazione della clientela della farmacia verso l’acquisto di prodotti che rispettano elevati standard di sostenibilità. Immaginiamo, ad esempio, che un’azienda desideri valutare l’interesse verso prodotti green. Può facilmente raggrupparli all’interno dello scaffale intelligente e analizzare i dati di feedback come indicazioni strategiche per sviluppare efficaci strategie di posizionamento per questi prodotti.

Cinque consigli utili per i farmacisti che decidono di utilizzare lo “Scaffale Intelligente” di New Line DS

  1. Personalizzazione dei contenuti: sfruttate la capacità dello scaffale intelligente di inviare contenuti personalizzati in base alle caratteristiche dei clienti. Utilizzate dati demografici e preferenze d’acquisto per offrire suggerimenti mirati e informazioni rilevanti sui prodotti.
  2. Monitoraggio dei movimenti dei clienti: utilizzate i dati raccolti dai sensori per comprendere i modelli di comportamento dei clienti in farmacia. Queste informazioni possono aiutare a ottimizzare la disposizione dei prodotti e a identificare le aree ad alto traffico per promuovere prodotti specifici.
  3. Test di esposizione: sfruttate lo scaffale intelligente per testare diverse disposizioni e presentazioni dei prodotti. Monitorate le interazioni dei clienti con le varie referenze e adattate di conseguenza l’organizzazione dello scaffale per massimizzare l’interesse e le vendite.
  4. Integrazione con altre tecnologie: esplorate le possibilità di integrazione dello scaffale intelligente con altre tecnologie presenti in farmacia, come sistemi di gestione del magazzino o soluzioni di pagamento senza contatto. Questa sinergia può ottimizzare l’efficienza operativa e migliorare l’esperienza complessiva del cliente.
  5. Analisi dei dati: utilizzate i dati d’interazione raccolti dallo scaffale intelligente per condurre analisi approfondite sulle prestazioni dei prodotti e sul comportamento dei clienti. Queste informazioni possono guidare decisioni strategiche sulla gestione dell’assortimento, sulle campagne promozionali e sull’ottimizzazione dell’esperienza in farmacia.

(Visited 411 times, 1 visits today)
AUTORI


Giorgio Cannistrà

Direttore commerciale di New Line DS. Dal 2007 ha svolto per le maggiori aziende del settore ruoli commerciali e di sviluppo del punto vendita farmacia. Dal 2016 in New Line DS segue la digitalizzazione della comunicazione e le soluzioni di customer experience. Appassionato di enigmistica cerca e trova soluzioni.

Linkedin


Federico Attore

Formatore e consulente di comunicazione, esperto di personal branding. Appassionato dell’innovazione nella comunicazione digitale, passione per cui interviene a seminari, corsi e svolge coaching personalizzati. Crede nel valore delle soft skill come elemento strategico per indirizzare positivamente il cambiamento in corso.

Linkedin

Twitter