Pharmaretail

Mercato

Farmacia oncologica: entro fine 2018 la certificazione

Chiara Romeo   |  18 luglio 2018

Entro la fine dell’anno saranno 150 le farmacie certificate con la qualifica di “Farmacia oncologica”, titolo ottenuto dopo il percorso della Scuola di Alta formazione in farmacia oncologica, attraverso l’ente certificatore Certiquality. Una Scuola che si sviluppa attraverso un corso multidisciplinare, organizzato dal gruppo Edra e nato dall’esigenza dei farmacisti di aiutare e consigliare i pazienti oncologici di oggi.


Un’alta formazione specifica

«Sono sempre più numerosi i pazienti oncologici deospedalizzati e quelli poi cronicizzati, che si rivolgono al farmacista per risolvere problematiche anche comuni, che vanno al di là della terapia farmacologica oncologica», spiega Elena Penazzi, farmacista a Imola (nella foto), ideatrice e responsabile scientifico del progetto. «Pensiamo soprattutto ai bisogni quotidiani, dall’alimentazione alle problematiche cutanee di una pelle divenuta ipersensibile, senza dimenticare l’esposizione solare o le reazioni avverse ai farmaci». Fino alla nascita di questo progetto mancava al farmacista una formazione e una preparazione specifica relativa al “paziente oncologico”, alle sue esigenze nell’ambito dell’alimentazione e dell’integrazione, della dermocosmesi, ma anche delle interazioni tra farmaci da banco e terapie oncologiche. Un momento importante è anche quello dell’approfondimento psicologico e dell’approccio a questo tipo di cliente.

«La scuola dura sei mesi, con due sessioni residenziali, all’inizio del percorso e in chiusura. e quattro centrali in modalità webinar, molto comoda per seguire le lezioni direttamente dalla farmacia o da casa per un totale di sessanta ore di lezione», continua Penazzi.

Numerosi i temi proposti: oncologia e farmaco oncologico; nutrizione in oncologia; medicina alternativa e complementare; cosmetica ed estetica oncologica;
interazioni farmacologiche ed effetti collaterali; supporto psicologico.

Dal 2019 verrà attivato anche un secondo anno di approfondimento e di continuità formativa, nell’ottica della certificazione: «Stiamo già programmando almeno altre venti ore formative per anno: il programma prevede un continuo aggiornamento con approfondimenti su diversi argomenti inerenti la problematica oncologica, con conseguente allargamento della capacità di consiglio e di accoglimento del paziente oncologico in farmacia».

Il corso ha come sponsor unico Sandoz e ha ottenuto il patrocinio delle istituzioni del mondo della farmacia, quali Fofi, Federfarma e Fenagifar, quello della Sipo (Società italiana di psicooncologia), oltre a quello delle associazioni dei pazienti.


INFO

Segreteria scientifica organizzativa: Edra Spa, Via G. Spadolini 7, 20141 Milano. Tel. +39 02 88184.533; cell. +39 344 283 2944; fax 02 93661.721; email: c.maurizio@lswr.it.