Gennaio, tra i prodotti best performer guida l’Otc

Gennaio, tra i prodotti best performer guida l’Otc

In un gennaio caratterizzato dalla stabilità, i due comparti che nel mese si sono più distinti per le loro performance appartengono al parafarmaco e sono la fitoterapia – che cresce del 5,1% a valori e dell’1,9% a volumi – e la veterinaria, che sale rispettivamente del 6,4% e del 3,7%.

Si registra invece una maggiore eterogeneità di mercati nella graduatoria delle aziende “best performer”, ossia i produttori che nel mese hanno messo a segno i fatturati più interessanti. Al primo posto ci sono Named (+10,9% a valori e + 15,5% a volumi) e Unifarco (+16,3% a valori e +11,5 a volumi), entrambe appartenenti al comparto integratori.

Segue al terzo posto Hipp (+26,7% e +21,8%), il cui mercato di riferimento – gli alimenti per bambino – non appare sovente in questa classifica e deve la sua presenza proprio alla performance in controtendenza di tale azienda. In quarta posizione si ripresenta ancora Unifarco, che realizza un +19,3% a fatturato e un +14,3% a pezzi nel segmento dei prodotti per l’igiene del corpo. Dietro seguono Sitar (puricultura, +11% e +12,3%), Glaxosmithkline (medicazione, +107,3% e +41,7%), Angelini e Farma-Derma (crescita a tre cifre per la prima, +15,6% e +15,7% per la seconda) e infine Avene (+49,7% e +38,9%) e Menarini (+44,9% e +43,6%).

Nella graduatoria dei prodotti “best performer” di gennaio, invece, le posizioni di testa sono monopolizzate da Otc e integratori. In vetta c’è Voltaren Emulgel 60g 2%, seguito da diverse referenze le cui buone performance sono legate al periodo invernale: tra gli Otc Tachifludec 10 buste, Enterogermina 10 fiale 4mld/5ml e Okitask 40mg, tra gli integratori Polase Ricarica Inverno, Supradyn energy (entrambe novità di mercato) e Sideral forte. Ottime performance anche per alcune referenze non legate alla stagionalità quali Bioscalin Sincrobiogenin (già presente come novità in questa graduatoria), Kukident plus e Hyalubrix 30mg/2ml.


MR20140225-1

Cliccare per ingrandire


MR20140225-2

Cliccare per ingrandire

(Visited 191 times, 1 visits today)

Best performer: la classifica delle aziende

MR20140225-1

(Cliccare sull’immagine per ingrandire)


Ai primi due posti nella classifica delle aziende “best performer” ci sono Named (+10,8% a valori e + 15,5% a volumi) e Unifarco (+16,2% a valori e +11,5 a volumi), entrambe operanti nel comparto integratori. Nelle posizioni successive si piazzano comparti che non compaiono di frequente in questa classifica e che devono la loro presenza alle performance di alcuni produttori: Hipp (+26,8% e +21,8%) si distingue nel mercato degli alimenti per bambino, di nuovo Unifarco (+19,3% e +14,3%) nei prodotti per l’igiene del corpo, Sitar (+10,9% e +12,3%) nella puericultura e così a seguire.

(Visited 191 times, 1 visits today)

Best performer: tra i prodotti dominano Otc e integratori

 

(*) Valore superiore al 999% - Cliccare sull'immagine per ingrandire

(*) Valore superiore al 999% (Cliccare sull’immagine per ingrandire)


Le prime posizioni della graduatoria sono occupate da Otc e integratori. Alla prima piazza Voltaren Emulgel 60g 2%, a seguire diverse referenze le cui buone performance sono legate al periodo invernale: tra gli Otc Tachifludec 10 buste, Enterogermina 10 fiale 4mld/5ml e Okitask 40mg; tra gli integratori Polase Ricarica Inverno e Supradyn energy, entrambe novità di mercato, e Sideral forte. Ottime performance anche per alcune referenze non legate alla stagionalità quali Bioscalin Sincrobiogenin (già presente come novità in questa graduatoria), Kukident plus e Hyalubrix 30mg/2ml.

(Visited 191 times, 1 visits today)
LA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti per non perderti gli ultimi dati del mercato della farmacia