Ad agosto meno ingressi in farmacia

Ad agosto meno ingressi in farmacia

Ad agosto il mercato complessivo in Farmacia ha registrato ancora una leggera decrescita rispetto allo stesso mese del 2016: -1,1% a fatturato -1,6% a volumi. A questo risultato Etico e Commerciale contribuiscono con trend di segno opposto, rispettivamente -3,1% e +1,8%.


Analisi degli ingressi

L’analisi degli ingressi evidenzia come l’afflusso in Farmacia sia stato lievemente inferiore rispetto ad agosto 2016, sia sul totale mensile sia sul numero di ingressi medi per giornata lavorativa. Il numero di giorni lavorati è risultato stabile mentre la performance dello scontrino in termini di pezzi venduti e di fatturato medio è in leggera crescita (+0,6% e +0,7%).



(Visited 40 times, 1 visits today)

L’ANDAMENTO DEL FARMACO

Il farmaco Etico continua il suo andamento in flessione anche nel mese di agosto con un trend del -3,1% a valore: il farmaco di marca perde il -4,5% a fatturato e il -3,3% a pezzi mentre il generico è cresciuto del +4,8% a fatturato e del +1,2% a pezzi.

Il farmaco senza obbligo di prescrizione è stabile a fatturato mentre i volumi di vendita sono calati del 3,2%. Lo stesso tipo di andamento si osserva sia per i prodotti SOP (-0,5% a fatturato e -1,7% a pezzi) che per gli OTC, che pure presentano una decrescita più significativa sul numero di confezioni vendute (+0,2% a fatturato e -3,8% a pezzi) .



 

(Visited 40 times, 1 visits today)

L’ANDAMENTO DELL'EXTRAFARMACO

Nel mese di agosto l’Extrafarmaco ha registrato un risultato significativamente positivo sia a valori (+2,4%) sia a volumi (+0,2%) con andamenti diversificati nei singoli macrocomparti. Anche questo mese il miglior trend è quello dei Dispositivi per la Protezione degli Apparati, con un segno “più” a doppia cifra (+13,9% a fatturato e un +12,5% a pezzi); gli Integratori mostrano pure ottime performance (+7,6% a fatturato e +6,1% a pezzi). Positiva a fatturato anche la Dermocosmesi e Igiene (+1,8%) che a volumi invece è stabile (-0,2%). Trend in leggera crescita per la Fitoterapia (+1,0% a fatturato ma -1,2% a pezzi) mentre tutti gli altri comparti sono in calo: dagli Altri Alimenti e Dietetici (-3,1% a fatturato e -5,6 a pezzi), alla Veterinaria (-1,2% a fatturato e -2,0% a pezzi), ai Sanitari (-0,4% a fatturato e -1,1% a pezzi), ai Prodotti in Convenzione (5,6% a fatturato e -2,1% a pezzi). Infine continua il trend negativo dell’Omeopatia, ancora molto  accentuato anche in questo ultimo mese  con un -11,2% a fatturato e un -13,6% a pezzi.



(Visited 40 times, 1 visits today)
LA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti per non perderti gli ultimi dati del mercato della farmacia