Banca Ifis entra nel credito alle farmacie

Banca Ifis entra nel credito alle farmacie

In Italia sono oltre 15mila le farmacie che necessitano di finanza a medio termine ed è a questo mercato ad alto potenziale di crescita e redditività che punta Banca Ifis. Con una nota diffusa nei giorni scorsi, l’istituto di credito si affaccia infatti sul comparto con l’obiettivo di diventare «il partner finanziario dei titolari di farmacia e interlocutore d’eccellenza nel mondo dell’erogazione del credito».


Così, prosegue il comunicato, a fianco della finanza a breve termine, core business storico dell’istituto, viene aggiunto il finanziamento a medio termine a supporto del debito di fornitura dedicato ad una clientela imprenditoriale retail, erogando credito ai titolari di farmacia a fronte delle loro esposizioni commerciali. «Potendo contare su un patrimonio solido e su una liquidità abbondante, la Banca ha deciso di accettare la sfida del finanziamento alle farmacie, un mercato che porterà profittabilità in termini di volumi e crescita, a beneficio dei risultati del Gruppo» ha detto Alberto Staccione, direttore generale di Banca Ifis.


«Si tratta di un mercato in fase di evoluzione, che richiede sostegno finanziario dedicato: di qui la volontà della Banca di giocare un ruolo di leader anche in questo settore, nel quale possiamo portare competenze tecniche e patrimoniali, assieme ad un business model sostenibile e redditizio» ha aggiunto il manager.


Banca Ifis, in particolare, unisce in questo ramo di business due forti specializzazioni: il finanziamento alle imprese, erogato grazie all’uso del factoring quale strumento di mitigazione del rischio di credito, e la presenza nel settore farmaceutico e sanitario di Banca IFIS Pharma, specializzata nelle soluzioni gestionali per le aziende interessate a cedere i propri crediti vantati verso il Sistema sanitario nazionale e la Pubblica amministrazione.

(Visited 22 times, 1 visits today)
LA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti per non perderti gli ultimi dati del mercato della farmacia