Colesterolo, in campo Rete farmacisti preparatori

Colesterolo, in campo Rete farmacisti preparatori

E’ partita con l’inizio del mese “Vogliamoci bene: stop al colesterolo cattivo”, la campagna promossa da Rete farmacisti preparatori con l’obiettivo di educare il pubblico alla prevenzione delle malattie legate al colesterolo alto. Da ottobre fino a dicembre, le 170 farmacie del network (distribuite in tutta Italia) distribuiranno ai clienti materiale informativo comprendente schede dietoterapiche sulla prevenzione dell’ipercolesterolemia, resoconti personalizzati con i consigli ricevuti in farmacia e infine il diario metabolico, una sorta di vademecum del benessere dove il paziente potrà registrare con regolarità, giorno dopo giorno, i parametri del proprio stato di salute.
«Secondo recenti studi solo il 24% degli uomini che soffrono di ipercolesterolemia riceve un trattamento adeguato» spiega Santo Barreca, uno dei rappresentanti di Rete farmacisti preparatori «tra le donne poi la percentuale scende al 17,2. La prevenzione è la strategia principale per mantenere la colesterolemia entro i livelli consigliati».

(Visited 16 times, 1 visits today)
LA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti per non perderti gli ultimi dati del mercato della farmacia