Coop aggressiva su Sop e salutistici

Coop aggressiva su Sop e salutistici

Nuovi ingressi tra i Sop a marchio e una campagna rivolta a medici e pediatri per reclamizzare i prodotti salutistici dell’insegna. Sono le due novità che Coop metterà in campo nel 2015 , con l’evidente obiettivo di accrescere la propria quota di mercato nel comparto parafarmacia. Per quanto concerne i nuovi lanci, gli arrivi riguardano due nuovi farmaci e nove integratori a marchio, che andranno ad aggiungersi ai cinque Sop e ai tre nutraceutici già oggi disponibili. «Saranno commercializzati a un prezzo inferiore del 30% rispetto alle corrispondenti marche di riferimento» afferma Domenico Brisigotti, direttore prodotti a marchio Coop «il farmaco più diffuso per il trattamento degli stati febbrili e delle sindrome influenzali a marchio Coop registra vendite del 50% superiori al corrispettivo di marca e il paracetamolo Coop fa l’8% in più rispetto al branded equivalente». Non va poi dimenticato il profilattico a marchio Coop: lanciato nello scorso novembre, ha venduto in un mese 10mila confezioni allienandosi velocemente a uno dei più importanti leader del mercato.


In aggiunta, Coop si prepara a lanciare una campagna di informazione sui prodotti salutistici a marchio rivolta a circa 30 mila professionisti tra medici generici, pediatri, gastroenterologi, ginecologi e nutrizionisti. Realizzata dalla divisione Marketing medico dell’agenzia Sprim Italia, si impernierà sull’invio di newsletter e materiali informativi da girare ai pazienti. «Il progetto», spiega Alessandra Ciliberto, responsabile del marketing medico di Sprim «si è avvalso di un programma multi-touch point e multi canale di relazione, con una strategia di contenuti inediti e geo targetizzato sui punti di vendita».

(Visited 19 times, 1 visits today)
LA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti per non perderti gli ultimi dati del mercato della farmacia