Dall’Antitrust procedimento contro Cef

Dall’Antitrust procedimento contro Cef

L’Antitrust ha avviato un procedimento a carico della cooperativa bresciana Cef per non aver comunicato preventivamente all’authority l’acquisizione di tre società della distribuzione intermedia. Le aziende sono la Socrefarma, acquisita da Cef nel 2010 mediante fusione per incorporamento assieme alla sua controllante, la Farfin, e la Al-Pharma, acquistata all’inizio del 2012. Secondo il Garante, le due operazioni costituivano «una concentrazione ai sensi dell’articolo 5, comma 1, lettera a), della legge n. 287/90» ed erano dunque soggette a comunicazione preventiva all’Antitrust «in quanto il fatturato realizzato a livello nazionale nell’ultimo anno di esercizio» dall’impresa acquisita era superiore alla soglia che fa scattare l’obbligo di segnalazione. Invece, continua l’authority, le due operazioni sarebbero state comunicate soltanto lo scorso 30 luglio.
Il procedimento disposto dal Garante servirà a valutare l’eventuale irrogazione di una sanzione pecuniaria.

(Visited 15 times, 1 visits today)
LA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti per non perderti gli ultimi dati del mercato della farmacia