Dermatologia, master per farmacisti

Il corso di Difa Cooper si divide in cinque moduli di due sessioni e mira a fare del farmacista il referente dell'assistito così come del medico per tutti i problemi riguardanti le patologie della pelle

Dermatologia, master per farmacisti

La gestione delle patologie della pelle è terreno per un approccio sempre più multidisciplinare in cui medici, farmacisti e nucleo familiare contribuiscono a migliorare l’aderenza alla terapia. In questo contesto il farmacista rappresenta un riferimento cardine per cui gli si richiede un costante aggiornamento delle conoscenze
dermatologiche che gli permettano da un lato di essere un utile partner per lo specialista e dall’altro di supportare al meglio il paziente che sempre più di frequente chiede suggerimenti e consigli di carattere terapeutico/pratico.

Sono le premesse da cui trae origine il Master in dermatologia per farmacisti del territorio che da gennaio a novembre toccherà le principali sedi accademiche del paese. Promosso da Difa Cooper, il corso in cinque moduli di due sessioni, ognuno dei quali aperto a una trentina di farmacisti e ospitato in un ateneo diverso: il primo modulo, completato a febbraio, si è svolto a Brescia; il secondo si concluiderà a marzo a Napoli, il terzo ad aprile a Bologna e via di seguito.

L’obiettivo del Master è quello di sviluppare le competenze tecnico-scientifiche e le capacità di problem-solving del farmacista, attraverso l’approfondimento pratico delle più recenti nozioni in tema di patologie cutanee e annessiali. «Il nostro intento» spiega Livio Della Penna, direttore marketing di Difa Cooper e responsabile del progetto «è quello di rafforzare il ruolo della farmacia come primo presidio sul territorio incrementandone la capacità di risposta e consiglio su tutti i problemi che riguardano la dermatologia».

(Visited 436 times, 1 visits today)
LA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti per non perderti gli ultimi dati del mercato della farmacia