Difa Cooper premiata da Great Place to Work

Difa Cooper premiata da Great Place to Work

Rispetto, passione e valori, ma anche duro lavoro e forte spirito di squadra: è questa la filosofia che ha permesso a Difa Cooper, azienda storica che opera in campo dermatologico,  di entrare nei Best Work Places Italia 2017, la classifica dei luoghi di lavoro migliori del paese stilata da Great Place to Work®. Un premio prestigioso che riconferma una mission importante: grandi prospettive di crescita dove ogni collaboratore è considerato parte attiva, tanto che il coinvolgimento e la responsabilizzazione sono da sempre i valori palpabili dell’azienda.

Un punto cardine del successo di Difa Cooper è il contributo di ogni singola persona, fondamentale nel stabilire e raggiungere obiettivi importanti attraverso la collaborazione e il lavoro di squadra, principi indispensabili che le hanno permesso di diventare uno dei Best Work Places Italia 2017. Il lavoro non è un semplice impiego ma il frutto di flessibilità e progettualità, di ascolto e confronto, di disponibilità e riconoscimento: lo scopo primario è quello di consolidare la cultura del merito sulla base del raggiungimento di obiettivi condivisi.

“Dalla gestione delle Risorse Umane, dalla comunicazione e dalle iniziative aziendali si percepisce che in Difa Cooper al centro di tutto c’è la PERSONA. – afferma Stefano Fatelli, Amministratore Delegato di Difa Cooper – L’ambiente è estremamente informale e familiare, la comunicazione avviene in nome della trasparenza e le persone dello staff sono coinvolte nei processi decisionali.”

Great Place to Work®, nella valutazione della classifica, ha tenuto conto anche dei programmi speciali offerti ai dipendenti, come la realizzazione di un’area sportiva e una sala relax, per creare uno spazio distensivo e di condivisione, la stipula di una polizza infortuni e una polizza sanitaria integrativa estendibile alla famiglia. Inoltre, per conciliare la vita lavorativa con quella privata, Difa Cooper ha ridotto l’orario lavorativo del venerdì, ha offerto il cofinanziamento al 50% dei costi dell’asilo nido e lanciato un progetto che garantisce un check up bi-annuale, l’intervento di una nutrizionista e suggerimenti per la cura della pelle e delle sue patologie.

Infine, numerose sono le iniziative in tema di responsabilità sociale che hanno influito a far diventare Difa Cooper uno dei Best Work Places Italia 2017: visto l’organico aziendale costituito per il 71% da donne, particolare attenzione è stata riservata alla salute e alla prevenzione, portando l’azienda a supportare attivamente il progetto Bollini Rosa dell’Osservatorio Nazionale sulla Salute della Donna (Onda), e sostenere l’associazione “La forza e il sorriso Onlus”, che aiuta le donne colpite da tumore a migliorare il proprio aspetto e benessere psicofisico.

(Visited 46 times, 1 visits today)
LA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti per non perderti gli ultimi dati del mercato della farmacia