Distribuzione, in Sicilia Sofad acquisita da Farvima

Distribuzione, in Sicilia Sofad acquisita da Farvima

Non si arresta il processo di acquisizioni e consolidamento che da qualche anno sta investendo il settore della distribuzione all’ingrosso del farmaco. Teatro dell’ultima operazione ancora la Sicilia, regione dove si contano diverse imprese del comparto intermedio in forte difficoltà. E’ il caso di Sofad, azienda a capitale diffuso (circa 220 soci, tutti titolari di farmacia con una quota di partecipazione non superiore al 5%) che nel 2014 ha fatto registrare un fatturato di circa 124 milioni di euro. Attiva in prevalenza nelle province di Catania, Enna, Caltanissetta e Agrigento, la società si accinge a passare sotto il controllo di Farvima, distributore campano con una solida presenza nel Lazio e in altre regioni (tra le quali la Sicilia), un giro d’affari che l’anno scorso ha toccato i 560 milioni di euro e circa 4.200 farmacie servite in tutto il Paese.


L’acquisizione, sancita ufficialmente ad agosto, prevede un aumento di capitale da parte di Sofad e il contestuale passaggio del 50% delle quote a Farvima, mentre la metà restante rimarrà in mano ai soci della srl siciliana. Con l’operazione, Farvima consolida così la sua propria presenza nel mercato distributivo dell’Isola, con una quota di mercato che al termine dell’acquisizione salirà al 10% a livello regionale e al 25% nella sola provincia di Catania.

(Visited 120 times, 1 visits today)
LA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti per non perderti gli ultimi dati del mercato della farmacia