EssereBenessere entra nelle comunali

Al via sperimentazione che vede il network milanese prendere in gestione le nove farmacie municipali della società toscana Farmapiana, interamente sotto controllo pubblico

EssereBenessere entra nelle comunali
Passa a EssereBenessere la gestione delle nove farmacie comunali di Farmapiana, società a partecipazione interamente pubblica cui fanno capo i presidi di Campi Bisenzio, Calenzano, Lastra a Signe, Signa e Borgo San Lorenzo (provincia di Firenze). Lo prevede la sperimentazione avviata nei giorni scorsi dopo la stipula  a gennaio di un protocollo d’intesa tra EssereBenessere e Cispel Toscana: nel corso di un anno, verrà applicato alle nove comunali il modello di gestione che la società milanese già propone già da tre anni alle farmacie private affiliate al network, orientato allo sviluppo dell’area commerciale, alla semplificazione delle procedure di approvvigionamento, all’impiego sistemico di tecniche di marketing e alla gestione di assortimento e comunicazione. Inoltre, si punterà «a uniformare l’immagine delle farmacie e aumentarne la significatività nei confronti del cliente, semplificare le attività di back office e riorganizzare il lavoro del personale al fine di aumentare l’attività e il servizio».

Tra gli eventuali sviluppi dell’operazione, c’è anche l’integrazione del logo di EssereBenessere nelle insegne delle nove farmacie, dove oggi compare la croce blu di Farmapiana. «Iniziamo questa sperimentazione dopo aver attentamente studiato e valutato numerose proposte di collaborazione» dichiara Alfredo De Girolamo, Presidente di Confservizi Cispel Toscana «per affrontare al meglio le grandi trasformazioni che interessano il settore della farmacia. La iniziamo grazie alla collaborazione con un partner autorevole capace di portare innovazione e nuovo sviluppo alla nostra realtà».

(Visited 33 times, 1 visits today)
LA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti per non perderti gli ultimi dati del mercato della farmacia