Farmacia dei servizi: il vero ruolo della prevenzione

Farmacia dei servizi: il vero ruolo della prevenzione

“Prevenire è meglio che curare” così recita un proverbio che però oggi trova concretezza anche nell’attività quotidiana in farmacia evidenziando così la sua capacità di essere realmente il primo presidio della salute del cittadino e di integrarsi con le altre strutture del Sistema Sanitario Nazionale. Molte farmacie infatti forniscono una serie di prestazioni di telemedicina, tramite collegamento per via telematica con centri specialistici,  consentendo così al cliente-paziente di evitare lunghe code di attesa in altre strutture medico-sanitarie e, soprattutto, di far emergere immediatamente eventuali anomalie rispetto ai parametri standard.


Prevenzione delle patologie cardiovascolari

Nel convegno “La Farmacia: snodo essenziale del nuovo modello di assistenza” organizzato da Federfarma Catanzaro a Lamezia Terme il 3 marzo scorso, sono stati presentati i dati dei servizi di telemedicina erogati da HTN (Health Telematic Network) Virtual Hospital, provider della Farmacia dei Servizi Federfarma, nella prevenzione delle patologie cardiovascolari.

Complessivamente nel 2017 si è registrato, rispetto all’anno precedente, un incremento del 51% delle prestazioni per la prevenzione delle patologie cardio-vascolari erogate dalle farmacie appartenenti al network della Farmacia dei Servizi Federfarma nel 2017 (vedi tabella).


Fonte: HTN (Health Telematic Network)/ Università di Brescia


Anomalie riscontrate


        Al 7,8% dell’utenza sono state riscontrate anomalie o alterazioni della traccia elettrocardiografica non compatibili con i dati anamnestici riferiti; di conseguenza, 3.358 utenti sono stati invitati a contattare il proprio medico curante per ulteriori valutazioni o approfondimenti diagnostici.


      2.093 utenti che hanno eseguito i monitoraggi holter (ossia il 17,87% dell’utenza) sono stati invitati a contattare subito il medico curante per aritmie maggiori come fibrillazione atriale, aritmie ventricolari minacciose, blocchi atrio-ventricolari avanzati. In particolare, in 390 casi (3,3% dell’utenza) le anomalie sono state giudicate serie, con conseguente segnalazione di necessità di recarsi in Pronto Soccorso o urgentemente dal proprio specialista.


     Un trend pressorio anormale nelle 24h secondo la classificazione della JNC 7 è stato riscontrato nel 26,43% dell’utenza (2.983 persone) ed in particolare: nel 7,69% dei casi, elevati valori sisto-diastolici. Sono stati inoltre riscontrati 1.455 casi (15,94%) con elevati valori di frequenza cardiaca.


L’evoluzione della Farmacia dei Servizi

I dati presentati evidenziano, da un lato, un crescente interesse da parte del cittadino per questo tipo di servizi e, dall’altro, la reale capacità della farmacia di fare prevenzione.

Tutto questo però non basta.

Per sviluppare ulteriormente la “farmacia dei servizi”, da un punto di vista gestionale è opportuno:

  • organizzare una corretta erogazione dei servizi per evitare che la loro somministrazione possa influenzare negativamente le attività di routine al banco
  • creare degli schemi di consiglio complementare ai singoli servizi erogati
  • valorizzare nei confronti della clientela le prestazioni che si effettuano attraverso una comunicazione chiara ed efficace: non diamo mai nulla per scontato!

Anche la formazione è estremamente importante. A questo proposito, nell’ottica di facilitare il lavoro del farmacista nella quotidiana educazione ed informazione ai propri utenti, si segnala che in data 17  marzo 2018 presso la sala convegni di Federfarma Catanzaro in via Italia, 81 – Catanzaro – si terrà un CORSO di “ELETTROCARDIOGRAFIA CLINICA DI BASE – MODULO 1 – ESECUZIONE DI ESAMI CLINICO STRUMENTALI IN TELEMEDICINA[CF2] ” tenuto da H.T.N. Virtual Hospital in collaborazione con l’Università di Brescia – Unità di Malattie Cardiovascolari, a cura del Dott. Domenico Stranieri.

Per informazioni ed iscrizioni: contattare la segreteria di Federfarma Catanzaro al numero 0961 723022 / 320 2389938.

(Visited 63 times, 1 visits today)
LA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti per non perderti gli ultimi dati del mercato della farmacia