FarmacistaPiù il 4 e 5 ottobre a Milano

FarmacistaPiù il 4 e 5 ottobre a Milano

Mancano pochi giorni all’apertura della sesta edizione di FarmacistaPiù, il congresso nazionale dei farmacisti italiani, previsto il 4 e 5 ottobre al Mico di Milano, su iniziativa di Fofi, Utifar e Fondazione Francesco Cannavò, con la partecipazione di Federfarma. Il titolo della manifestazione di quest’anno è: “Conoscere, innovare, evolvere: strategie della professione per l’efficienza e la sostenibilità del sistema sanitario”. Il programma completo è disponibile online su www.farmacistapiu.it.

Una overview sul Sistema Salute

Si parlerà di reti, digitalizzazione, specializzazione, integrazione, parole chiave di uno scenario sempre più complesso e in costante cambiamento per la professione. La sesta edizione di FarmacistaPiù si propone di offrire una overview approfondita sull’evoluzione del Sistema Salute e sui modelli virtuosi e sinergici di confronto tra sfera sociale e sanitaria.

Un programma ricco di appuntamenti culturali e di momenti dedicati al confronto su elementi e strumenti per lo sviluppo di competenze che concorrono alla valorizzazione della professione e a tracciare il futuro del Sistema Salute.

«FarmacistaPiù è la casa dei farmacisti in cui si definiscono le sfide per il futuro, in particolare si delineano modelli virtuosi di integrazione tra sfera sociale e sanitaria dove poter cogliere importanti opportunità per il rilancio del ruolo professionale e di missione per la farmacia italiana» ha spiegato Luigi D’Ambrosio Lettieri, presidente del Comitato scientifico e della Fondazione Cannavò.

Il congresso dei farmacisti italiani rappresenta un’occasione di eccellenza formativa e di aggiornamento a partire dal dialogo con le istituzioni e con gli attori del Sistema Salute sui temi della politica sanitaria, alle numerose sessioni dedicate agli approfondimenti scientifici, ai momenti di confronto con gli stakeholder.

Il congresso si aprirà con la cerimonia inaugurale a partire dalle 9:30, alla presenza di Attilio Fontana presidente di Regione Lombardia; Giulio Gallera, assessore regionale al Welfare; Adelmo Lusi, comandante dei Nas; Roberto Bagnasco,  della XII Commissione Affari Sociali della Camera; Giuseppe Chiazzese della IV Commissione Difesa della Camera; Marcello Gemmato della XII Commissione Affari Sociali della Camera; Angela Ianaro e Carlo Piastra della X Commissione Attività produttive, commercio, turismo della Camera; infine, dei comitati centrali Fofi, Fondazione Cannavò, Utifar e Federfarma.

Seguiranno l’apertura dei lavori e i saluti delle autorità con l’On. Andrea Mandelli, presidente Fofi; il sen. Luigi D’Ambrosio Lettieri,  Eugenio Leopardi, presidente Utifar, Marco Cossolo  presidente Federfarma, Francesco Rastrelli, delegato regionale Fofi Lombardia; Annarosa Racca, presidente Federfarma Lombardia.

Tra le novità di quest’anno, c’è anche la possibilità per i farmacisti che parteciperanno al congresso di presentare domanda di riconoscimento di crediti Ecm per attività di autoformazione.

(Visited 78 times, 1 visits today)
LA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti per non perderti gli ultimi dati del mercato della farmacia