FederSalus a Cosmofarma, integratori in primo piano

FederSalus a Cosmofarma, integratori in primo piano

Ricerca, Innovazione, Futuro: sono le parole chiave della 19° edizione di Cosmofarma Exhibition, l’evento leader in Europa nell’ambito dei prodotti e servizi legati al mondo della farmacia. La partecipazione di FederSalus nell’edizione 2015, con una formula del tutto innovativa, promuove lo spirito associativo e si inserisce in uno dei quattro focus di quest’anno, l’Alimentazione, in un contesto in cui la Farmacia ed il farmacista rappresentano il principale canale di vendita e di comunicazione dell’integratore alimentare.


Il concept di Cosmofarma 2015 è una visione aperta all’innovazione che FederSalus sposa in pieno già a partire dalla modalità di partecipazione. Quest’anno, grazie alla collaborazione tra FederSalus e Bologna Fiere, la presenza dell’Associazione si arricchisce con un’area istituzionale in cui le aziende avranno la possibilità non solo di esporre i loro prodotti, ma anche di promuovere idee e progettualità in uno spazio workshop per le presentazioni aziendali.


Si inizia venerdì 17 aprile dalle 14 alle 15.30 con un convegno FederSalus dal titolo “Integratori alimentari: driver delle vendite in Farmacia e ruolo degli influenti. Opportunità e limiti nella comunicazione al farmacista da parte delle aziende” con gli interventi di GfK Eurisko e New Line. Alle sessioni più istituzionali gestite direttamente da FederSalus si alterneranno argomenti scientifici e dati di mercato, insieme a quelli specificamente dedicati ai farmacisti gestiti direttamente dalle aziende.


«La partecipazione di FederSalus a Cosmofarma quest’anno ha un carattere del tutto innovativo che prevede non solo la classica presentazione dei prodotti e marchi, ma un momento d’incontro dai contenuti informativi e divulgativi rivolto ai farmacisti, anche con la partecipazione diretta delle aziende produttrici» afferma Marco Fiorani, presidente FederSalus «la scelta di questa modalità di intervento rientra nel percorso intrapreso dall’Associazione di favorire il dialogo tra industria, farmacisti e medici per una corretta informazione sugli integratori alimentari. Un contributo per soddisfare al meglio le esigenze sempre più evolute degli individui in tema di salute e benessere con competenza e professionalità» conclude Fiorani.


Secondo quanto emerso dall’indagine “Integratori alimentari: il consumatore e il ruolo del medico”, realizzata da GfK Eurisko per FederSalus,  la farmacia si conferma il canale di riferimento per la vendita degli integratori alimentari, il cui fatturato ha superato quello del farmaco senza ricetta. In farmacia il valore totalizzato dagli integratori è pari a 2.173,3 milioni di euro, per un totale di quasi 145 milioni di confezioni vendute, paragonabile a quello del farmaco senza ricetta.


FederSalus sarà presente con due stand nel Padiglione 36, uno dedicato all’esposizione dei prodotti di alcune delle aziende produttrici associate (A8) e uno dedicato ai momenti di workshop e formazione (A18). Disponibile il calendario completo dei workshops nello Spazio FederSalus.

(Visited 26 times, 1 visits today)
LA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti per non perderti gli ultimi dati del mercato della farmacia