Genitori anche con la Sclerosi multipla

Genitori anche con la Sclerosi multipla

Inizia domani, 14 giugno, partendo da Palazzo delle Aquile a Palermo, il tour italiano di “Genitori si può, anche con la Sclerosi multipla”, un’iniziativa di sensibilizzazione e informazione sulla possibilità di diventare genitori anche in presenza di una diagnosi di Sclerosi multipla. Protagoniste del tour sono cinque giovani coppie da poco diventate genitori nonostante la diagnosi di sclerosi multipla di uno dei due partner.

L’iniziativa prevede l’esposizione della mostra fotografica dedicata alle cinque coppie e ai loro bambini: trenta scatti che ne raccontano in modo diretto ed emozionante la quotidianità, prima e dopo la nascita dei piccoli. Alla mostra si aggiungono le testimonianze in video: protagoniste le coppie e il racconto soggettivo della scelta di diventare genitori dopo aver superato dubbi e incertezze.

Nata da un’idea del Centro per la Sclerosi multipla della Seconda Università di Napoli e supportata da Merck, azienda leader nelle terapie neurodegenerative, l’iniziativa toccherà tutta la penisola: dopo Palermo proseguirà nei Centri di Sclerosi Multipla di Napoli (23-30 giugno), Torino (5-18 luglio), Cagliari (20-27 settembre), Milano (ottobre), Monza (ottobre) per concludersi in autunno avanzato a Bari.

Durante la mostra, i singoli centri organizzeranno attività informative, incontri e seminari dedicati al tema “Genitorialità con Sclerosi multipla”, rivolti a chi, in presenza della patologia, vuole saperne di più sulla possibilità di diventare genitore.

(Visited 19 times, 1 visits today)
LA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti per non perderti gli ultimi dati del mercato della farmacia