I cosmetici Boots sbarcano in Cina

I cosmetici Boots sbarcano in Cina

Siglato un accordo per certi versi storico tra Walgreens Boots Alliance e Tmall Global, piattaforma cinese che fa capo ad Alibaba, gigante mondiale delle vendite on line, una sorta di “Amazon d’oriente”. E così le note creme Boots, insieme agli altri prodotti di igiene e bellezza del mega gruppo internazionale, potranno raggiungere un mercato potenziale di 500 milioni di cinesi.


La collaborazione

«La collaborazione con Tmall Global», sottolinea Ken Murphy, vice presidente di Wba, «rafforza la nostra presenza in Cina, nel settore farmacia, all’ingrosso e al dettaglio, attraverso un nuovo, fantastico canale, che ci consente di distribuire i nostri marchi di bellezza su un mercato dalle possibilità pressoché infinite».

« Siamo entusiasti di collaborare con Walgreens Boots Alliance che sviluppa i propri marchi in Cina, coinvolge un nuovo pubblico e soddisfa le esigenze in continua evoluzione del consumatore cinese.» afferma Michael Evans, Presidente di Alibaba Group. L’intento è quello di ampliare l’offerta con prodotti cosmetici di alta qualità.

Da ricordare che Wba, meno di un anno fa, aveva acquisito il 40% di GuoDa, una delle più grandi catene cinesi di farmacie: 3.800 punti vendita ripartiti tra 70 città, per un totale di 20.000 dipendenti.

(Visited 21 times, 1 visits today)
LA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti per non perderti gli ultimi dati del mercato della farmacia