Il trucco in farmacia cresce

Il trucco in farmacia cresce

Visto l’andamento generalmente negativo del primo mese del 2016 sono pochi i comparti che emergono per avere realizzato dei trend rispetto al gennaio 2015 perlomeno di segno positivo. I mercati le cui performance non hanno seguito il calo generale del mercato della farmacia sono pochi e molto differenziati tra di loro. Innanzi tutto vi è l’ambito dei prodotti per la protezione degli apparati, poi la veterinaria e a seguire gli accessori in ambito sanitario. Nell’igiene emergono sia l’igiene corpo che l’insieme di prodotti di igiene altro (depilazione, creme e lozioni curative). I due comparti che hanno registrato i migliori risultati sono quelli del trucco, cresciuto del 4,2 per cento rispetto allo stesso mese dello scorso anno, e quello dell’ortopedia, che ha segnato un trend del +11,6 per cento, allineato a quello realizzato nell’anno mobile. Va sottolineato che questo mese i comparti emergenti sono stati selezionati considerando solamente il trend positivo del mese e non anche il confronto tra performance mensili ed annuali in quanto, come si evince dalla tabella, in nessun mercato i risultati mensili hanno superato quelli dei dodici mesi.



Tabella_1_16A

(Visited 132 times, 1 visits today)

Aziende Best Performer

L’ambito maggiormente rappresentato dalle aziende che nel mese di gennaio si sono contraddistinte come “best performer” è quello degli integratori. Appartengono infatti a questo mercato sia Menarini, al primo posto, che Chefaro Pharma, al secondo, poi a seguire Gianluca Meche Metagenics Belgium in quarta e quinta posizione ed infine Uritalia Pharma ed EG al nono e decimo posto. Nelle restanti posizioni del ranking si collocano Rougj nel trucco, Promedica e Cheplapharm Arzneimittel. Interessante osservare come l’andamento generale del mese abbia fatto emergere alcune aziende dai risultati mensili non elevati che per la prima volta sono state presenti in questa classifica.



Tabella_2_16A

(Visited 132 times, 1 visits today)

Brand Best Performer senza nuovi lanci

Il ranking dei migliori brand tra quelli che nell’anno mobile terminante a gennaio non sono stati caratterizzati da novità di mercato è caratterizzato dalla presenza di diversi integratori, SOP e OTC. Al primo posto si posiziona Voltadvance di Novartis, a seguire la linea di probiotici VSL3 e in terza posizione Onilaq. Nel resto del ranking prodotti molto vari per destinazioni d’uso; Rinoclenil nei SOP, Cebion negli integratori, Arnigel nella veterinaria, Brexidol e Streptosil Neomicina negli OTC, Apoquel in ambito veterinario e Xeracalm nell’ambito dei prodotti per il corpo.



Tabella_3_16A

 

(Visited 132 times, 1 visits today)

Brand Best Performer con nuovi lanci

Anche a gennaio il ranking dei brand con nuovi lanci negli ultimi dodici mesi è caratterizzato dalla presenza di diversi prodotti che sono in toto novità di mercato e non hanno solo alcune new entry all’interno della loro linea. Troviamo infatti Prostamol di Menarini, Benactive Gola di Reckitt Bencksier, Futurase di Biofutura Pharma e Zerinol gola di Boehringer Ingelheim. In cima alla classifica si posiziona invece la linea per il viso di Vichy, Neovadiol, in seconda posizione Enterogermina di Sanofi, i cui risultati sono trascinati dal trend positivo di Entergermina gonfiore, e al terzo posto la linea XLS per il controllo del peso di Chefaro Pharma. Altri prodotti presenti in questa classifica sono Dulcolax al quarto posto, Isomar al sesto e la linea di Rilastil per labbra e mani al decimo.


 

Tabella_4_16A

(Visited 132 times, 1 visits today)
LA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti per non perderti gli ultimi dati del mercato della farmacia