Integratori, diverse strategie d’informazione

Integratori, diverse strategie d’informazione

Nel mercato degli integratori l’attività promozionale sul medico è la strategia più seguita dalle aziende produttrici, tallonata a ruota dall’informazione al titolare di farmacia. Il dato arriva dall’analisi che New Line ha presentato venerdì scorso al seminario di Federsalus (l’organizzazione che rappresenta gli operatori del comparto) su integratori e ruolo del medico. Tra gli ospiti dell’evento Riccardo Bruno, di Nielsen, che ha offerto una panoramica del mercato nei diversi canali distributivi (farmacie, parafarmacie e Gdo); Isabella Cecchini, di Gsk Eurisko, che si è soffermata sugli orientamenti degli italiani verso gli integratori; Bruno Sfogliarini, di Medi-Pragma, che ha presentato un’indagine quantitativa condotta su un campione di medici per indagare il ruolo degli integratori nella loro pratica quotidiana; Maurizio Lucarelli e Paolo Spriano,  di Snamid (Società di aggiornamento per il medico di Medicina generale), che hanno  esposto il punto di vista del mmg. Tra gli interventi anche quello di Elena Folpini, di New Line Ricerche di Mercato, che ha analizzato l’incidenza sul sell-out delle strategie aziendali di informazione e promozione.


Per visualizzare dati e grafici di quest’ultima relazione è sufficiente cliccare sulle barre che seguono.

(Visited 11 times, 1 visits today)

Strategie promozionali, incidenza in base al target

Federsalus1

% riferita al n° di referenze trattate

La ricerca ha suddiviso i listini di un campione di aziende (selezionato allo scopo) in base ai target prioritari delle rispettive strategie promozionali: attività prevalente sul medico, attività prevalente sulla farmacia e attività mista; una quarta categoria è rappresentata dalle strategie per le quali non sono risultate disponibili informazioni.

(Visited 11 times, 1 visits today)

Strategie promozionali, incidenza sul sell-out

Federsalus3Campione New Line Totale Italia – anno mobile terminante a gennaio 2014

Misurato il peso delle singole strategie promozionali sui listini presi a campione, è stata valutata l’incidenza delle vendite a valori e volumi per ogni voce. Il target Medico è quello che assorbe la percentuale di fatturato più alta e mostra l’incremento più elevato sull’anno precedente.

(Visited 11 times, 1 visits today)

Strategie promozionali e campagne pubblicitarie

Federsalus2Federsalus3Campione New Line Totale Italia – anno mobile terminante a gennaio 2014

Per ultimo, sono stati misurati gli investimenti che le aziende coinvolte dall’indagine hanno effettuato nella comunicazione al grande pubblico, mediante una valutazione delle uscite pubblicitarie (dati Nielsen). Risultato, le imprese che promuovono i propri prodotti attraverso l’informazione al medico (dalla quale passa il 35% del mercato a valori) sono tendenzialmente quelle che investono meno nei media e in particolare nella Televisione.

(Visited 11 times, 1 visits today)
LA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti per non perderti gli ultimi dati del mercato della farmacia