La catena Usa Cvs nel mercato degli ambulatori

La catena Usa Cvs nel mercato degli ambulatori

Cvs Health, la catena americana di farmacie, ha raggiunto un accordo per rilevare e gestire, con un nuovo marchio, le farmacie e le cliniche di Target, colosso del retail, per circa 1,9 miliardi di dollari. Come si legge in una nota della società, Cvs acquisisce 1.660 farmacie in 47 Stati americani (avranno il brand Cvs/Pharmacy e saranno gestite come “negozi dentro i negozi” dei punti vendita della catena) e quasi 80 cliniche, che saranno ribattezzate MinuteClinic. Queste ultime sono piccoli ambulatori, con medico e infermiere, dove è possibile farsi visitare e curare per le malattie più comuni.


Inoltre, entro tre anni dalla chiusura dell’accordo, prevista per fine anno, Cvs Health aprirà anche 20 nuove cliniche all’interno dei punti vendita Target, nell’ambito del piano di sviluppo che prevede di arrivare a 1.500 cliniche entro il 2017. Saranno inoltre creati dieci negozi più piccoli e flessibili chiamati TargetExpress, all’interno dei quali opererà una farmacia Cvs. L’accordo dovrebbe ridurre l’utile 2016 di 6 centesimi per azione, quindi aggiungere 10 centesimi per azione nel 2017 e 12 centesimi nel 2018 e negli anni successivi. A causa dell’operazione, Cvs ridurrà il piano di riacquisto di titoli propri previsto per il 2015 da 6 a 5 miliardi di dollari.

(Visited 59 times, 1 visits today)
LA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti per non perderti gli ultimi dati del mercato della farmacia