La felicità nei giovani

La felicità nei giovani

Con l’aiuto di GfK andiamo a scoprire questo particolare profilo di consumatori, i giovani.

Il loro stato di salute è, di norma, complessivamente molto buono. Circa il 90% dei ragazzi tra i 14 e i 34 anni dichiara di stare bene o molto bene (Fonte ISTAT | Gli stili di vita dei giovani: i numeri chiave – Anno 2014)

I giovani sono molto interessanti per le piccole e grandi imprese operanti nel mercato della salute e del benessere, in quanto la salute per loro è un rilevante fattore di soddisfazione e parte integrante dello stile di vita.


L’indagine di Gfk

Dall’indagine condotta da GFK su 10mila persone, con oltre 20 milioni di informazioni riguardanti la descrizione sociale, economica, culturale e comportamentale dei consumatori italiani, emerge il profilo dei giovani di età compresa tra i 14 e 24 anni che rivela quali sono gli ambiti che li riguardano maggiormente.


La soddisfazione dei giovani

Quasi 2 milioni gli under 30 che si dichiarano molto soddisfatti della propria vita: una soddisfazione a tutto campo, che riguarda la vita in generale ma si estende agli amici, al tempo libero, la salute, l’ambiente in cui si vive.

Circa 1 milione e mezzo invece i più infelici, insoddisfatti per tutti gli aspetti della propria vita (reddito, lavoro, amici, salute): si sentono in ansia, preoccupati del futuro, scoraggiati, incapaci di progettare un futuro.


Le cause dell’infelicità e della felicità

Scarsità di risorse economiche e mancanza di lavoro spiegano solo marginalmente questa infelicità: si dichiarano infelici anche i giovani occupati e con buona disponibilità di reddito.

Sport, cultura e progetti sono le 3 dimensioni che distinguono maggiormente i due gruppi: impegnarsi in uno sport (che significa condividere, impegnarsi, avere un progetto) , investire in cultura (studiare, leggere, interessarsi, partecipare), fare progetti (avere un progetto di coppia, investire in una nuova casa) appaiono gli elementi alla base della soddisfazione per la propria vita e alla possibilità di proiettarsi in una dimensione progettuale.

(Visited 102 times, 1 visits today)
LA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti per non perderti gli ultimi dati del mercato della farmacia