Miglioramenti significativi per Walgreens Boots Alliance

Miglioramenti significativi per Walgreens Boots Alliance

Notizie positive da Walgreens Boots Alliance, la prima realtà globale al mondo per la salute e il benessere con radici nella farmacia, per quanto riguarda i risultati relativi al quarto trimestre e all’anno fiscale 2017.


Una buona performance

«Siamo lieti di annunciare che la società ha registrato una buona performance», ha dichiarato a commento dei dati Stefano Pessina, Executive Vice Chairman e Ceo di Walgreens Boots Alliance «Le nostre aree di business hanno ottenuto miglioramenti significativi, riuscendo al tempo stesso a controbilanciare efficacemente le pressioni legate al rimborso dei medicinali su prescrizione, e ad affrontare la competizione su mercati retail in rapida evoluzione. Nell’anno a venire, intendiamo incrementare questa solida crescita sottostante, sostenuta dall’espansione del nostro network di farmacie negli Stati Uniti, attraverso le prossime acquisizioni dei punti vendita Rite Aid».

Nel dettaglio, per quanto riguarda il quarto trimestre: l’utile netto è diminuito del 22,1% a 802 milioni di dollari, mentre l’utile netto adjusted, cioè quello che l’azienda avrebbe conseguito in assenza di componenti straordinarie, è aumentato del 18,8% a 1,4 miliardi di dollari, in crescita del 19,1%; le vendite sono aumentate del 5,3% a 30,1 miliardi, in crescita del 6,4%; il risultato operativo adjusted è aumentato del 21,2% a 1,9 miliardi.

Mentre, guardando i dati per l’anno fiscale 2017: l’utile netto è diminuito del 2,3% a 4,1 miliardi; l’utile netto adjusted è aumentato del 9,9% a 5,5 miliardi, in crescita dell’11,6%; le vendite sono aumentate dello 0,7% a 118,2 miliardi, una crescita del 3,3%; infine, il risultato operativo adjusted è aumentato del 4,6% a 7,5 miliardi di dollari

(Visited 25 times, 1 visits today)
LA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti per non perderti gli ultimi dati del mercato della farmacia