Monitor Stagione autunnale – Dati al 28 ottobre 2018

Dati aggiornati al: 28 Ottobre 2018

Monitor Stagione autunnale – Dati al 28 ottobre 2018

Come evolvono gli acquisti degli italiani in farmacia nelle diverse stagioni? Un nuovo osservatorio descrive l’andamento delle vendite in tempo reale in rapporto alle medie settimanali degli ultimi due anni solari.

Questa rubrica è curata da New Line Ricerche di Mercato e si basa sul nuovo servizio di monitoraggio Flash4DATA che descrive i mercati e le loro tendenze stagionali.

La misurazione si avvale dell’indice di stagionalità e riguarda un paniere di prodotti le cui performance sono particolarmente influenzate dalla stagione e dai bisogni che ad essa afferiscono.

L’analisi delle vendite stagionali è fondamentale sia per le aziende sia per le farmacie perché rappresentano una fetta molto importante del fatturato e generano traffico.

Inoltre, il monitoraggio costante dell’indice segnala l’inizio della stagione e aiuta a gestire al meglio gli approvvigionamenti, la comunicazione e le promozioni.


Stagione Autunnale

Le vendite di Antipediculosi e Anticaduta evidenziano dei progressivi cali nelle vendite che ci suggeriscono l’avvio verso la fine della stagione. Il trend stagionale rimane sempre negativo.

(Visited 26 times, 1 visits today)

Anticaduta

Le vendite dei prodotti Anticaduta sono in calo progressivo da tre settimane e il trend continua ad essere negativo.
Osservando le vendite delle ultime settimane sembra che la stagione stia per conludersi. Rimaniamo in attesa delle prossime settimane per poter affermare o meno la chiusura della stagione.



(Visited 26 times, 1 visits today)

Antipediculosi

Dall’inizio della stagione si osserva un primo forte calo nelle vendite di Antipediculosi che rimangono sotto i livelli della stagione passata.
 Si tratta di fatto della prima settimana di calo nelle vendite, allineate a quelle della stagione passata. Il trend stagionale rimane negativo.



(Visited 26 times, 1 visits today)
LA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti per non perderti gli ultimi dati del mercato della farmacia