Parafarmacia Dr Fleming all’aeroporto di Verona

Parafarmacia Dr Fleming all’aeroporto di Verona

Aprirà a dicembre al Catullo di Verona la prima parafarmacia aeroportuale del network Dr Fleming, il progetto di franchising lanciato da WM Capital. Ubicata nell’area check-in, offrirà ai 2,7 milioni di viaggiatori che annualmente transitano per lo scalo non solo farmaci senza ricetta e prodotti per la salute, ma anche servizi di analisi e consulenza. «La presenza dei punti vendita Dr Fleming nelle aree di maggior afflusso di pubblico, come centri commerciali, aeroporti e stazioni» ha dichiarato Fabio Pasquali, amministratore delegato del gruppo WM Capital «è parte della nostra strategia di sviluppo a livello italiano e internazionale. Con l’apertura presso l’aeroporto di Verona, riusciremo a offrire un ventaglio di servizi e prodotti completo garantiti dalla nostra formula, che ci contraddistingue per qualità, affidabilità e velocità».


La parafarmacia dell’aeroporto veronese, in particolare, comprenderà un’area riservata alla vendita e accoglienza e una alle analisi mediche, che rappresentano il posizionamento specifico del network. Non a caso nel primo flagship store Dr Fleming, aperto a Milano un anno fa, è stata registrata una forte richiesta di analisi del sangue (37%), grazie al programma di self-checkup che consente in pochi minuti di effettuare tutte le analisi di base e usufruire quindi di un controllo generale del proprio stato di salute a un prezzo equivalente al ticket sanitario. Secondo esame per numero di richieste quello delle intolleranze alimentari (34%), quindi le analisi dermatologiche (mappatura dei nei: 5%) e cardiologiche (4%).

(Visited 83 times, 1 visits today)
LA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti per non perderti gli ultimi dati del mercato della farmacia