Pharmavegana apre la prima farmacia a Milano

Pharmavegana apre la prima farmacia a Milano

Sono già una trentina in tutta Italia. E ora ce n’è una anche a Milano. Sono le farmacie di Pharmavegana, il circuito lanciato nel 2013 per creare una rete di farmacisti attenti alle esigenze di vegetariani e vegani. Che ora sbarca nel capoluogo lombardo: dal 5 marzo infatti nella Farmacia Boccaccio, in pieno centro, è disponibile un intero reparto dove i cultori del “vegetale” possono acquistare ingredienti, alimenti, piatti pronti freschi, integratori, prodotti per il benessere e medicinali rigorosamente vegani, privi cioè di proteine animali o derivati. Il team della farmacia, inoltre, ha completato i corsi formativi di Pharmavegana ed è quindi preparato per assistere vegetariani e vegani nei loro specifici bisogni. «Quando si ammalano o non stanno bene» spiega la titolare, Paola Colombo «fanno spesso fatica a trovare chi li possa capire e servire. Servono competenze e consigli mirati».


In effetti le statistiche dicono che quello dei vegetariani/vegani è un esercito in crescita anno dopo anno. Secondo un rapporto Eurispes del 2014,  in Italia si contano 4,2 milioni di vegetariani contro i 3,7 milioni della rilevazione precedente, per un aumento del 15% in un solo anno. Ma per le associazioni dei consumatori le cifre sono sottostimate: in tutto ci sarebbero almeno 7 milioni di vegetariani, tra i quali 700mila vegani. Questo è il pubblico cui si rivolgono le farmacie di Pharmavegana, che con il nuovo anno lanciano un calendario di cene vegane funzionali dal titolo “Educazione e salute a tavola”. Organizzate dai singoli punti vendita per i propri clienti, si svolgeranno all’interno dei ristoranti “vegan-friendly” più vicini.

(Visited 28 times, 1 visits today)
LA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti per non perderti gli ultimi dati del mercato della farmacia