Premio Merck per l’innovazione tecnologicacontro la sclerosi multipla

Premio Merck per l’innovazione tecnologicacontro la sclerosi multipla

Merck, azienda scientifica e tecnologica leader nei settori Healthcare, Life Science e Performance Materials, ha annunciato l’apertura del Bando di Concorso “Approcci multidisciplinari e nuove tecnologie per migliorare la qualità di vita del paziente con Sclerosi multipla” con il patrocinio della Società italiana di neurologia. Il premio finanzierà (per un importo massimo di 80.000 euro) i due progetti che meglio realizzeranno l’integrazione tra le diverse figure professionali e le nuove tecnologie con il duplice obiettivo di migliorare la convivenza con la patologia da parte del paziente e la sua gestione clinica da parte del medico.

Fino al 7 novembre, Enti Universitari e Ospedalieri, Ircss ma anche associazioni di pazienti di tutta Italia potranno presentare proposte volte a migliorare la gestione clinica e la qualità di vita del paziente con Sclerosi multipla, prevedendo sia il coinvolgimento delle diverse figure professionali impegnate nell’assistenza al paziente sia soluzioni tecnologiche innovative.

Tra queste per esempio dispositivi mobile health, software per programmi innovativi di supporto al paziente, progetti per la gestione clinica, applicazioni che permettano una migliore decisione in fase sia di diagnosi sia di trattamento.

I progetti saranno valutati sulla base dei criteri d’innovatività, impatto sulla gestione clinica del paziente, ripercussioni sul paziente in termini di qualità di vita e di convivenza con la malattia, fattibilità del progetto da parte del proponente, applicabilità nella pratica clinica e grado d’interdisciplinarietà del progetto.

La candidatura potrà avvenire attraverso il sito www.premiomerckneurologia.it da cui è scaricabile il bando di concorso.

(Visited 19 times, 1 visits today)
LA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti per non perderti gli ultimi dati del mercato della farmacia