Seminario FederSalus, come cresce il comparto integratori in Farmacia

Seminario FederSalus, come cresce il comparto integratori in Farmacia

Milano, 11 ottobre. «Scopo del seminario è di favorire la conoscenza e la condivisione di temi rilevanti tra quelle aziende che operano nel nostro settore che vogliono crescere in un contesto così complesso» così apre la giornata Cristina Tosi, Vicepresidente e Membro del Consiglio direttivo di Federsalus .

Le dinamiche del comparto in Farmacia e nel Largo Consumo Confezionato, l’approccio del consumatore verso gli integratori e il ruolo degli influenzatori sono alcuni dei focus della giornata. In questo numero partiamo dall’analisi del comparto in Farmacia.


Integratori alimentari in farmacia: principali aree di salute e driver influenti

Le analisi di mercato presentate da Elena Folpini di New Line Ricerche di Mercato mostrano un comparto che gode di ottima salute in Farmacia con una crescita generalizzata in tutti i suoi segmenti. L’analisi degli scontrini di 8.200 farmacie (aggiornamento ad agosto 2017) evidenzia un ruolo sempre più evoluto degli integratori nel rispondere alla domanda di mantenimento e di promozione della salute del consumatore. In tale contesto è determinante il ruolo della figura del medico che consiglia i prodotti a completamento di cure per patologie specifiche, tanto che il 29,7% degli scontrini che contengono almeno un integratore contiene prodotti su prescrizione. Anche il ruolo del farmacista è rilevante e la specializzazione paga.  Le farmacie specializzate, infatti, hanno una percentuale di scontrini che contengono un integratore sul totale degli scontrini superiore di un punto percentuale rispetto alla media delle farmacie italiane e, quando l’integratore non è abbinato al farmaco, la differenza aumenta, raggiungendo i due punti percentuali.


Il ruolo delle aziende

«Dall’indagine svolta da Federsalus, emerge che le aziende investono sempre di più a trecentosessanta gradi coinvolgendo nelle loro attività farmacie e medici. Ma il mercato è davvero molto complesso e il supporto delle imprese alla specializzazione delle farmacie è fondamentale per il raggiungimento di risultati premianti in termini di fatturato e di servizio al cliente.» conclude Folpini.

(Visited 36 times, 1 visits today)
LA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti per non perderti gli ultimi dati del mercato della farmacia