Specchiasol ottiene il certificato Gmp

Specchiasol ottiene il certificato Gmp

L’azienda di Bussolengo (Verona) ha ottenuto il certificato di Gmp (Good Manufacturing Practices), un documento rilasciato, dopo un’accurata ispezione, da Certiquality, che attesta la conformità dell’azienda alle Pratiche di Buona fabbricazione.

L’attività di ispezione viene condotta utilizzando come modello di riferimento il Codice di Buona fabbricazione emesso dalla Food and Drug Administration, l’Ente Governativo statunitense che si occupa della regolamentazione dei prodotti alimentari e farmaceutici, e che rappresenta una guida qualificata e riconosciuta per assicurare la qualità e la sicurezza degli integratori alimentari durante l’intero ciclo di realizzazione del prodotto e della sua conservazione.

Gli elementi caratterizzanti del Codice riguardano diversi aspetti, dalla formazione del personale alla manutenzione dei locali e delle apparecchiature, dai controlli di qualità al change control e alla documentazione necessaria per una corretta gestione dei processi di produzione, confezionamento, etichettatura e immagazzinamento.

«Siamo molto soddisfatti di aver ottenuto il certificato Gmp», ha dichiarato Giuseppe Maria Ricchiuto, presidente e fondatore del Gruppo Specchiasol. «La nostra azienda si è sempre concentrata su alti standard qualitativi nell’ottica del massimo rispetto dei nostri clienti. Ci fa molto piacere che tutto ciò venga ufficialmente riconosciuto».

(Visited 101 times, 1 visits today)
LA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti per non perderti gli ultimi dati del mercato della farmacia